keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
+3
SERIE A
24.09.20 - 15:410
Aggiornamento : 23:00

Milan nei guai: Ibra positivo al coronavirus

Dopo quello di Duarte, ecco un altro caso tra i rossoneri: costretto ai box il bomber svedese

MILANO - Brutte notizie per il Milan, che perde Zlatan Ibrahimovic per alcune partite. Il campione svedese, autentico faro dei rossoneri, è risultato positivo al coronavirus. La positività dell'attaccante è emersa in seguito al nuovo giro di tamponi effettuato dal club dopo il caso Duarte.

Ibra dovrà ora osservare un periodo di isolamento e salterà sicuramente la gara di stasera di Europa League con il Bodoe. Il bomber svedese - con ogni probabilità - dovrà rinunciare anche all'eventuale playoff di EL e alle gare di campionato con Crotone e Spezia.

Ecco il comunicato dei rossoneri:

"AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodø/Glimt. Informate le autorità sanitarie competenti, il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi".

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jeremy Lupin 1 mese fa su fb
“... Il COVID ha avuto il coraggio di sfidarmi. Pessima idea! Cit. Zlatan Ibrahimovic ❤️🖤
Marco Ronin 1 mese fa su fb
Uno a caso è positivo? Tutti in quarantena per 14 gg, parenti, colleghi, amici degli amici, gatti cani pure postino e anche il barista e relativi parenti fino al 5 grado. Un calciatore è positivo? Ah vabbè gli altri della squadra son negativi.
Rita Molina 1 mese fa su fb
Ci taglieremo le.vene!!
Fulvio Muratori 1 mese fa su fb
Me frega nulla
Rui Silva 1 mese fa su fb
Alex Greco😨
Konrad Galimberti 1 mese fa su fb
Ha l’influenza. E allora?
Diablo 1 mese fa su tio
Dio Ibra ha comunicato subito quanto, ed il virus é stato messo in quarantena
Damiano Roci Rossiello 1 mese fa su fb
Azz che guaio... Ora senza Ibra, contro il Bodo Glimt il Milan sarà spacciato!! #giornalistaterrorista
Salvo Cottone 1 mese fa su fb
Fine del Covid-19.
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Morirà sicuramente come tutti gli illustri predecessori
Francesco Mgn 1 mese fa su fb
Eeeh??
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Francesco Mgn non è il primo vip che per la loro campagna promozionale sbandierano col covid
Kevin Cescotta 1 mese fa su fb
È il COVID che è positivo ad Ibra 🤣
Fabio Vek Vecchiato 1 mese fa su fb
Secondo me sopravviverà
Michele D. Pascale 1 mese fa su fb
Fabio Vek Vecchiato ahahahah vedi non hai ancora capito che questo virus può colpire tutti ma se uno è uno sportivo e non ha mai avuto problemi non avrà grandi conseguenze. Diverso chi ha patologie pregresse e magari è sedentario. Peró continuerò a dirtelo ma tu hai le tue teorie e so che non sarò io a fartele capire. Peró se ti va, puoi venire con me in croce rossa e fare un bel giro in emergenza se non ci credi
Fabio Vek Vecchiato 1 mese fa su fb
Michele D. Pascale l'ho capito eccome che la letalità è bassa e solo su chi è già messo molto male, mi sa che chi ( fa finta ) di non capire sono i media che continuano a diffondere panico ed i politici corrotti che con regole fuori di testa stanno resettando volutamente l'economia. Non parliamo poi delle mascherine e delle vessazioni ai bambini, pura follia.
Michele D. Pascale 1 mese fa su fb
Fabio Vek Vecchiato almeno parzialmente la pensiamo uguale. Per me va benissimo così 😉
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile