Tipress, archivio
+1
SUPER LEAGUE
18.09.20 - 12:000

Il fischio d'inizio della Super League 2020/21 è previsto per domani alle 19

La truppa allenata da Maurizio Jacobacci ospiterà il Lucerna a Cornaredo

Questo weekend inizia il campionato di Super League 2020/2021. Per l'occasione il Lugano aprirà le danze ospitando il Lucerna a Cornaredo e nello stesso tempo si affronteranno anche i campioni svizzeri dello Young Boys e lo Zurigo (ore 19). Ricordiamo che lo stadio bianconero sarà diviso in tre grandi settori, ovvero Tribuna Principale, Tribuna Monte Brè Nord e Tribuna Monte Brè Sud, dove potranno sedersi un massimo di 1¦000 spettatori.

A causa del Covid-19, che sembra non volerne sapere di terminare la sua corsa, si prospetta una stagione incerta e ricca di colpi di scena. L'emergenza legata al coronavirus ha già sconvolto il calendario e impedito alle varie società di operare nel migliore dei modi sul mercato. Ciò nonostante l'YB non ha perso i suoi elementi più pregiati e può dunque puntare deciso al quarto titolo nazionale consecutivo. Dietro alla truppa di Gerardo Seoane figura il Basilea del nuovo tecnico Ciriaco Sforza, mentre il San Gallo – secondo al termine dello scorso campionato – ha perso alcuni elementi di valore, fra cui Cédric Itten, e sembrerebbe di conseguenza essere diventato più fragile.

La Challenge League ripartirà invece nella serata odierna con gli incontri Thun-Stade LS e GC-Winterthur, mentre il Chiasso scenderà in campo domani. La compagine momò se la vedrà fuori casa contro lo Sciaffusa (ore 17).

Infine una notizia di mercato che riguarda il Lugano. I bianconeri non hanno ancora dato l'ufficialità, ma stando al noto portale specializzato “transfermarkt" si sarebbero assicurati i servigi di Marcis Oss. Reduce da due stagioni in prestito al Neuchâtel Xamax (5 gol in 48 presenze), il roccioso difensore centrale arriverebbe con la stessa formula dallo Spartaks Jurmala, club proprietario del suo cartellino e alla quale è legato sino al 2022.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
4 ore
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
5 ore
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
SUPER LEAGUE
7 ore
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
10 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
13 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
16 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
1 gior
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
1 gior
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile