Young Boys
0
Losanna
0
fine
keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
+12
COPPA SVIZZERA
11.09.20 - 22:040
Aggiornamento : 12.09.20 - 14:24

Lugano promosso dopo i supplementari: Sciaffusa battuto 2-1

I bianconeri superano lo Sciaffusa ai supplementari e volano agli ottavi di Coppa: decisivo Covilo al 117'

SCIAFFUSA - Serata complicata per il Lugano di Jacobacci, costretto agli straordinari dal comunque agguerrito Sciaffusa (Challenge League). Di scena al Lipo Park nel match dei 1/16 di finale di Coppa Svizzera, i bianconeri - con Osigwe tra i pali e Guerrero sulla corsia di sinistra - l'hanno spuntata 2-1 ai supplementari grazie al gol-vittoria di Covilo (117').

Eppure la sfida era iniziata nel migliore dei modi per i ticinesi, capaci di premere e trovare il vantaggio con una bella azione già nei primi minuti. Palla recuperata dal generoso Lungoyi e ottima gestione di Gerndt, che con un assist chirurgico ha messo Lovric nella condizione perfetta per infilare l'1-0.

Firmato l'immediato vantaggio il Lugano ha però commesso l'errore di pensare di poter gestire agevolmente l'incontro, e così gli uomini di Murat Yakin - più pimpanti a livello fisico - hanno preso coraggio e trovato il pari alla mezzora. Appostato al limite dell'area, capitan Bunjako ha raccolto una sponda e segnato l'1-1 con un tiro al volo dai sedici metri (1-1).

Dentro Covilo e fuori Macek al 46', ma anche a inizio ripresa lo Sciaffusa ha continuato a gestire maggiormente il pallino del gioco, con gli ospiti a tratti in difficoltà. Al 70' Jacobacci ha provato a scuotere i suoi e cambiare ancora qualcosa, con Bottani e Holender inseriti al posto di Gerndt e Lungoyi.

Più vivaci, i ticinesi al 75' avrebbero potuto beneficiare di un rigore, ma l'arbitro Tschudi ha deciso di sorvolare su un intervento dubbio ai danni di Sabbatini. Si è così arrivati fino al supplementare, con il Lugano che nei primissimi minuti ha reclamato per un altro intervento quantomeno dubbio nell'area di rigore dello Sciaffusa (tocco di mano su cross di Lavanchy).

Con i rigori ormai all'orizzonte, ci ha pensato Covilo - sempre pericolosissimo sulle palle ferme - a decidere la contesa. Angolo per i bianconeri e incornata vincente, con l'ex Da Costa battuto al 117' e il Lugano che ha potuto tirare un bel sospiro di sollievo.

SCIAFFUSA - LUGANO 1-2 (1-1)

Reti: 6' Lovric 0-1; 31' Bunjaku 1-1; 117' Covilo 1-2.

LUGANO. Osigwe, Kecskes, Custodio, Daprelà, Lavanchy, Lovric, Macek (46' Covilo), Sabbatini, Guerrero, Gerndt (70' Holender), Lungoyi (70' Bottani; 120' Ardaiz).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 4 mesi fa su tio
Teniamoci stretto il passaggio del turno,non é stata una gran partita,si sapeva fosse difficile affrontare lo Sciaffusa nella prima uscita ufficiale della stagione,la Coppa é infida,si può perdere contro chiunque.In difesa mancano uomini,non aver confermato Pavlovic,Jefferson,Untersee,Yao e con Maric influenzato,Custodio ha fatto il centrale!invece di punzecchiare l'allenatore,il presidente farebbe meglio a concentrarsi sul mercato:il contingente piange ed in uscita,come al solito,si piange ancora di più,rimane più di un dubbio sull'effetiva utilità di Lovato in società,finora si é visto poco o nulla.Sempre forza Lugano.
Matti Edera Tiger 4 mesi fa su fb
Da costa 😂
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
3 ore
Nadal numero uno al mondo a sorpresa: «Giuro, non lo sapevo»
Il maiorchino è pronto per gli Australian Open, poi tornerà in Europa.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
7 ore
Coronavirus-revolution: «Da una parte i ricchi, dall’altra gli intelligenti»
«In futuro sempre più successi delle nobili, le altre dovranno accontentarsi delle briciole».
HCL
17 ore
Il Berna ritorna ma non incide, il Lugano ne approfitta
La compagine bianconera ha piegato la resistenza degli Orsi con il punteggio di 2-0. Shutout di Schlegel.
CICLISMO
19 ore
Tara Gins nuda: perso il posto di lavoro
Scelta come direttrice sportiva di un team belga, la 30enne è stata allontanata soltanto per alcune foto
SCI ALPINO
1 gior
Erroraccio della Gisin, ma la Svizzera gioisce grazie a Gut-Behrami
Il gigante di Plan de Corones ha confermato l'ottimo periodo di forma che sta attraversando la ragazza di Comano.
MERCATO
1 gior
Lungoyi alla Juve? C'entra il bilancio, non quanto è bravo
Pippo Russo e le trattative “strane”: «Il valore di un calciatore dovrebbe essere commisurato al suo rendimento».
SWISS LEAGUE
1 gior
«Escludendoci rischierebbero grosso»
Davide Mottis e i Rockets sono in attesa di una risposta: potranno partecipare in futuro al campionato di Swiss League?
DUBAI
1 gior
Bendtner derubato per colpa di un giornale
Il racconto della disavventura dell'ex Juve, bloccato a Dubai, ha favorito l'azione dei ladri.
MOTOMONDIALE
1 gior
Marc trema davvero: quanti dubbi...
L'ex osteopata della MotoGP, il dottor Bernard Achou: «In caso di quarta operazione addio anche al 2021»
SUPER LEAGUE
1 gior
Jacobacci, Abubakar e gli altri: il Lugano è già grande
La compagine bianconera ha agganciato il San Gallo e il Basilea al secondo posto in classifica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile