keystone-sda.ch (ANDREU DALMAU)
LIGA
30.08.20 - 14:480

La Liga dà ragione al club

Comunicato ufficiale da parte della Liga: "Per poter andare via bisogna pagare la clausola».

BARCELLONA - Braccio di ferro senza fine tra il Barcellona e Messi. In soccorso al club spagnolo, ecco un comunicato ufficiale emesso dalla Liga. Chiaro, anzi chiarissimo: se il fuoriclasse argentino vorrà andarsene dovrà pagare la clausola rescissoria di 700 milioni di euro. La tanto conclamata clausola, dunque è ancora valida. Doccia gelata per il giocatore e per chi si sta impegnando ad acquistarlo (City, PSG e Inter). 

"Il contratto è attualmente in vigore e prevede una clausola risolutiva applicabile al caso in cui Lionel Messi decida di sollecitare la risoluzione unilaterale anticipata del contratto. In conformità con le normative applicabili, e seguendo la procedura corrispondente in questi casi, la Liga non effettuerà la procedura di visto per l'allontanamento del giocatore dalla federazione se non ha precedentemente pagato l'importo di questa clausola", recita uno stralcio del comunicato. 

Ricordiamo che secondo il capitano (ormai ex...) del Barça la clausola per poter lasciare il club gratis è ancora in vigore, mentre secondo il club azulgrana questa è scaduta il 10 giugno scorso.

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Rafael Marchante / POOL / POOL)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
El Jardinero 1 anno fa su tio
Non è questione di "ragione" a Barcellona si è rotto qualcosa per Leo.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
«In pista con il 2G? Purtroppo la pandemia non è finita»
Il direttore generale dell'Ambrì Nicola Mona: «Oggi a nostro avviso questa è la via corretta da seguire»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Hockey svizzero soltanto per vaccinati e guariti
A partire da oggi non sarà più valido il tampone per entrare in pista. Anche la Coppa Spengler si adegua
HCAP
2 ore
Ad Ambrì arriva il Langnau: in palio punti pesantissimi
I leventinesi affrontano il Langnau, cercando punti preziosi in ottica pre-playoff
HCAP
3 ore
Alla Gottardo Arena soltanto con il 2G
Soltanto vaccinati e guariti potranno entrare nella pista leventinese.
CALCIO
6 ore
Losanna: vittima (nuovamente) di razzismo, Mory Diaw non ci sta
Dopo la partita di domenica, il portiere del Losanna Diaw ha ricevuto un messaggio su Instagram contenente una scimmia
CHAMPIONS LEAGUE
8 ore
Milan: tutto in una notte
I rossoneri dovranno battere il Liverpool, ma potrebbe anche non bastare...
NATIONAL LEAGUE
18 ore
«Siamo ancora un po’ troppo “straniero-dipendenti”»
Con Jan Cadieux il Ginevra è tornato in carreggiata «Pre-playoff? In condizioni "normali" non possiamo restarne fuori».
HCL
21 ore
3G o 2G? «Non vorremmo fare distinzioni»
Domani potrebbe cadere la decisione della Lega in merito alle modalità con cui si entrerà in pista.
NATIONAL LEAGUE
23 ore
All'Ambrì mancano i punti degli stranieri. Lugano? Adesso è più solido
Venerdì 10 dicembre è in programma il quinto derby stagionale alla Gottardo Arena (ore 19.45).
SERIE A
1 gior
Arrestato Massimo Ferrero
Il presidente è finito in manette per reati societari e bancarotta. Club non coinvolto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile