keystone-sda.ch (Matt Childs / POOL)
+39
CHAMPIONS LEAGUE
23.08.20 - 22:550
Aggiornamento : 24.08.20 - 10:44

Coman risolve la finale di Lisbona

Sesta Champions messa in bacheca dai bavaresi, prima finale della storia amara per i parigini

La rete che ha risolto la sfida è stata messa a segno dall'ex Juve al 59'.

LISBONA - Una finale insolita, senza pubblico, ma non per questo meno accattivante dal punto di vista dello spettacolo. D'altronde una Champions in bacheca è sempre una Champions, "roba" da far venire l'acquolina a chiunque.  

A salire sul tetto europeo - nell'anno maledetto del coronavirus che ha "azzoppato" la competizione - è stato il Bayern Monaco, alla sua sesta Coppa dei campioni vinta su undici finali disputate. I bavaresi hanno raggiunto il Liverpool nella speciale classifica.  

Che dire della partita? La prima ghiotta occasione l'ha confezionata Lewandowski: al 22' la sua conclusione a giro si è stampata sul palo alla destra di Navas. Di nuovo il polacco alla mezzora ha messo a dura prova i riflessi del portiere dei francesi, con un colpo di testa da posizione ravvicinata. Proprio sul finire di primo tempo ecco una fiammata targata PSG con Mbappé che, da posizione favorevole, ha fatto partire una conclusione debole che Neuer ha controllato senza troppi patemi. In generale nei primi 45' i tedeschi di Hans-Dieter Flick si sono fatti preferire, creando maggior mole di gioco che però non ha fruttato nessun gol.  

Il Bayern ha però raccolto i frutti al 59' quando Coman - dopo uno splendido cross di Kimmich - ha infilato di testa il pallone. Nuovamente l'ex juventino al 62' ha fatto venire i brividi ai francesi: soltanto un intervento provvidenziale sulla linea di porta di Thiago Silva ha evitato la seconda capitolazione al PSG. Al 70' ecco che anche Neuer ha dovuto fare gli straordinari per fermare una conclusione molto pericolosa di Marquinhos. 

Nei 20' restanti la formazione di Tuchel non è più riuscita a impensierire davvero il Bayern e così la partita non ha più regalato sussulti degni di nota. 

Oltre a fregiarsi della conquista della coppa dalle grandi orecchie, il Bayern può festeggiare il secondo Triplete della sua storia dopo quello del 2013 sotto la guida di Jupp Heynckes.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Matt Childs / POOL)
Guarda tutte le 43 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 6 mesi fa su tio
Il bello è che è francese; quello in Patria non torna più visto quello che è successo a Parigi ;-))
Mah916 6 mesi fa su tio
Ennesima farsa imbarazzante..... non e' piu' calcio...
Norvegianviking 6 mesi fa su tio
La fortuna non può essere eterna. Complimenti al Bayern e a Neuer che ha parato tutto. Neymar solito tuffatore dal trampolino.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
2 ore
Rimonta vincente, la Juve si avvicina al Milan
I bianconeri di Pirlo, nonostante un inizio di gara difficile, si sono imposti 3-1. Doppietta di Morata.
SUPER LEAGUE
2 ore
Il Servette è secondo in classifica
Basilea battuto 2-1 e in crisi: non vince in campionato da sei incontri
SUPER LEAGUE
4 ore
Il Vaduz fa sul serio: punto prezioso raccolto a Berna
La squadra di Mario Frick ha sfiorato il colpaccio nella Capitale: la sfida contro l'YB si è chiusa sull'1-1
SWISS LEAGUE
7 ore
«Questa qualificazione ha detto che non siamo soltanto un club formatore»
Il presidente dei Ticino Rockets Davide Mottis: «Il futuro? Questo risultato ci dà un po' di fiducia in più».
TENNIS
10 ore
Bentornato Roger! Il grande momento sta arrivando
A Doha il primo ostacolo di Federer, assente da 13 mesi, sarà Chardy o Evans.
SCI ALPINO
11 ore
Vince la Shiffrin, la Vlhova accorcia su Gut-Behrami
Nello slalom di Jasna l'americana ha soffiato il successo alla slovacca. Ottimo terzo posto per la svittese
SWISS LEAGUE
12 ore
Un'assemblea straordinaria per garantire il futuro dei Rockets
Si vuole far luce sul destino della squadra ticinese di Swiss League, che ieri ha centrato i pre-playoff
SCI ALPINO
12 ore
Feuz secondo, coppa di discesa sempre più vicina
A una discesa dal termine della stagione il bernese vanta 68 punti di margine su Mayer, oggi terzo.
SCI ALPINO
14 ore
Comanda la Vlhova, Wendy in agguato
Nella prima manche dello slalom di Jasna la slovacca ha preceduto la Shiffrin e la Holdener.
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
16 ore
«Perlini? Ci sta prendendo gusto»
Stefano Togni ha commentato il derby - fra Ambrì e Lugano - che verrà disputato domani sera in Leventina.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile