keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
+21
CHAMPIONS LEAGUE
07.08.20 - 22:580
Aggiornamento : 08.08.20 - 11:23

Bianconeri modesti, francesi ai quarti

Avanti anche il Manchester City, sbarazzatosi del Real Madrid.

La Vecchia Signora ha battuto “solo” 2-1 i francesi, venendo eliminata.

TORINO - La Juventus ha battuto 2-1 il Lione nel ritorno degli ottavi di Champions League. Non è bastato per qualificarsi: l'1-0 dell'andata ha infatti permesso ai francesi di passare il turno.

Nella partita più importante della loro stagione (europea) i bianconeri non hanno brillato. Hanno cominciato al piccolo troppo, patendo le iniziative di un Lione non pimpante ma sicuramente motivato, passato addirittura a condurre al 12’ grazie a un rigore - generosissimo - trasformato da Depay. Subito il colpo, la Vecchia Signora ci ha messo un po’ a riprendersi e a tornare ad attaccare con un briciolo di convinzione. Sprecato con Bernardeschi e Ronaldo, il pari è arrivato al 43’ su un rigore (anche questo estremamente dubbio) trasformato da CR7. Nella ripresa ancora il portoghese, con un siluro dal limite, ha piazzato il 2-1 della speranza. Vana. Il risultato non è infatti più cambiato, costringendo la Juve all’eliminazione.

La sera di Champions League ha visto esultare pure il Manchester City di Pep Guardiola, che ha guadagnato la qualificazione superando - in casa - 2-1 il Real Madrid. Reduci dal successo (2-1) del Santiago Bernabeu, i Citizens hanno sofferto più del previsto per piegare l’agguerrita truppa di Zizou Zidane. Al vantaggio iniziale di Sterling, i Blancos hanno risposto con Benzema prima della mezzora. Il gol che ha indirizzato definitivamente il match lo ha segnato Gabriel Jesus al 68’.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO)
Guarda tutte le 25 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pardo54 11 mesi fa su tio
Juventus squadra modesta a livello europeo; domina il campionato più per la debolezza delle altre squadre che per meriti propri.
Heinz 11 mesi fa su tio
@pardo54 Altre 2 giornate e perdeva pure quello, squadra inguardabile.
Zarco 11 mesi fa su tio
Ottimo
Mamarco 11 mesi fa su tio
Povero il nostro tatone. È adesso si compra un altro giochino da 10 milioni per rifarsi la faccia? E le mitiche sorelle non hanno ancora urlato al mondo che il fratello meritava di passare, vincere coppa e pallone d'oro e la colpa è dell'arbitro, di Sarri, degli Agnelli?
Norvegianviking 11 mesi fa su tio
Eliminazione delle zebre più che giusta, procurata da una squadra modesta. Come sempre sarà per l'anno prossimo.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TOKYO 2020
2 ore
Bentornati campioni!
Il ritorno degli eroi di Tokyo, compreso Noè Ponti capace di regalarci uno splendido bronzo nei 100 metri delfino.
TOKYO 2020
4 ore
Il ticinese Petrucciani saluta i Giochi con un ottimo risultato
Il 21enne ha colto la 14esima posizione assoluta, la terza fra gli atleti europei.
HCL
4 ore
A Lugano è iniziata l'era McSorley
Questa mattina i bianconeri hanno svolto la prima seduta sul ghiaccio, agli ordini del nuovo coach
TOKYO 2020
4 ore
Mujinga Kambundji ce l'ha fatta: l'elvetica vola in finale
L'atleta rossocrociata ha nuovamente uguagliato il proprio record nei 200m.
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
14 ore
Tokyo ruggente: out Lea Sprunger e Ricky Petrucciani, Mujinga Kambundji in finale
L'elvetica ha colto il settimo tempo e approda all'ultimo atto (200m).
FORMULA 1
19 ore
Vettel squalificato: GP d’Ungheria, sorpresa continua
Serbatoio quasi vuoto dopo la gara: il tedesco estromesso dall’ordine d’arrivo
DIVERSI
19 ore
Tutto su Schumi da settembre
Materiale inedito e immagini esclusive: tra un mese e mezzo tutti potranno scoprire le molte sfaccettature del campione
TOKYO 2020
1 gior
L'uomo più veloce al mondo è l'italiano Jacobs!
Pazzesca prestazione dell'azzurro, vincitore dei 100 metri a Tokyo con il tempo di 9''80.
TOKYO 2020
1 gior
La Svizzera continua a spremere medaglie, 100 metri a Jacobs
Argento per Bencic-Golubic. Bronzo per Nikita Ducarroz, Petrucciani in semi. Iniezione letale per il cavallo di Godel.
SUPER LEAGUE
1 gior
L’YB domina ma non sfonda, il GC respira
Pari senza reti per i gialloneri, fermati in casa dal Grasshopper
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile