keystone-sda.ch (LUCA ZENNARO)
+2
SERIE A
02.08.20 - 13:500
Aggiornamento : 03.08.20 - 11:36

«Ci sono state palate di m**** su me e i giocatori»

Nonostante il secondo posto, Conte è una furia e attacca la società: «Zero protezione. Farò le mie valutazioni»

MILANO - Secondo posto, 82 punti e tutti felici? Macché. In casa Inter sono ore intense, con il duro sfogo di Antonio Conte - letteralmente scatenato dopo il successo sull'Atalanta - che ha fatto molto rumore. «Non mi piace affatto la gente che sale sul carro - ha commentato il tecnico, criticando i vertici societari senza tanti giri di parole - La gente sul carro deve starci sempre, nei momenti positivi e negativi: qui all'Inter non è successo. Siamo stati trattati male sia io che i giocatori. Qui nessuno è scemo, uno il parafulmine lo fa il primo anno, ma non il secondo. Perseverare è diabolico».

Il mister, in particolare, si è sentito poco protetto e nel mirino della critica nei momenti complicati. «Spesso ci sono state palate di m**** su me e i calciatori, nessuno ci ha difeso. In Europa poi Dio vede e provvede. Io ho le idee chiare e una visione sul lungo termine a differenza di altri. C'è un percorso da fare, se c'è voglia di portarlo avanti insieme bene... Sono stato chiamato qui per un progetto vincente e a fine stagione dirò quello che non mi è andato bene».

Alla fine la sua Inter ha chiuso a -1 dalla Juve, che però nelle ultime giornate ha "mollato" spostando il focus sulla Champions. «Un punto? In realtà il gap è molto più ampio. Quando lo vuoi ridurre devi essere forte in campo e soprattutto fuori. A bocce ferme faremo le nostre valutazioni, ci sarà modo di parlare anche con il presidente che però è in Cina, quindi...». Insomma un Conte al veleno a pochi giorni dall'importante sfida di Europa League col Getafe.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Tano Pecoraro)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 1 mese fa su tio
Si peró ci sa fare come allenatore. Anche Mourinho era indigesto, peró un'inter vincente come quella la non si é piú vista (purtroppo)
Zarco 1 mese fa su tio
Da interista, che uomo odioso
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
3 ore
«Quando ho guardato la gamba... ho capito»
Chloé Dygert è stata operata con successo dopo la caduta shock ai Mondiali di Imola: «Tornerò»
SERIE A
13 ore
«Chiediamo la Juve in B se ha truccato l'esame di Suarez»
Anche se al momento il club bianconero non risulta nemmeno indagato, fa rumore la richiesta del Codacons
SUPER LEAGUE
16 ore
«A Zurigo sarà una battaglia»
Maurizio Jacobacci, mister del Lugano, lancia la sfida del Letzigrund: «Serviranno grinta e umiltà».
CICLISMO
19 ore
Küng si prende il bronzo ad Imola!
Il rossocrociato ha chiuso al terzo posto la cronometro di 31,7 km vinta dall'italiano Ganna. Argento a Van Aert
MOTOMONDIALE
19 ore
Tom Lüthi si dovrà cercare un nuovo team
Il bernese lascerà il team IntactGP al termine del Mondiale 2020
CICLISMO
21 ore
Un caso di Covid-19 ai Mondiali di Imola
Positiva la 40enne Olga Zabelinskaya
FORMULA 1
23 ore
Hamilton a caccia del leggendario Schumi
La F1 fa tappa a Sochi per il GP di Russia. Il britannico, in vetta al Mondiale, può raggiungere quota 91 vittorie
SUPER LEAGUE
1 gior
A Zurigo per restare in alto: il Lugano ci prova
La truppa di Jacobacci aveva sconfitto all'esordio il Lucerna
SUPERCOPPA EUROPEA
1 gior
Il Bayern si prende anche la Supercoppa
La compagine bavarese ha piegato il Siviglia: 2-1 il risultato finale
EUROPA LEAGUE
1 gior
Il Basilea rischia ma avanza, out il San Gallo
I renani hanno sconfitto 3-2 l'Anorthosis e i biancoverdi sono caduti con l'AEK (0-1). Passa anche il Milan senza Ibra
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile