keystone-sda.ch (Giuseppe Zanardelli)
+14
SERIE A
01.08.20 - 23:040
Aggiornamento : 02.08.20 - 14:40

L'Inter piega la Dea e chiude seconda, Juve rimontata e battuta dalla Roma

Gli uomini di Conte vincono 2-0. Sarri ko (1-3). Il Milan chiude in bellezza (3-0 sul Cagliari). La Lazio cade a Napoli

BERGAMO - Domani arriveranno gli ultimi verdetti - atteso quello in zona retrocessione con Lecce e Genoa a giocarsi il tutto per tutto -, ma questa sera la Serie A ha già proposto la prima metà della 38esima e ultima giornata.

Di rilievo il successo dell'Inter di Conte, che a Bergamo ha superato 2-0 l'Atalanta grazie alle reti di D'Ambrosio (1') e Young (20'). In classifica i nerazzurri (82 punti) difendono definitivamente il secondo posto. La Dea è terza con 78, mentre la Lazio - battuta questa sera a Napoli (3-1) - è quarta (78). Per i biancocelesti da segnalare comunque la rete di Ciro Immobile, vincitore della Scarpa d'Oro e salito a quota 36 gol in stagione (eguagliato il record di Higuain).

Tra le altre sfide spicca il ko interno della Juve, battuta 3-1 dalla Roma. Avanti grazie a Higuain, la Vecchia Signora - con la testa al match col Lione, dove però non arriverà di certo col morale al massimo dopo le ultime uscite - ha subito la rimonta giallorossa. Per gli uomini di Fonseca a segno Kalinic e Perotti (doppietta).

Ha chiuso in bellezza il Milan di Pioli, che a San Siro ha liquidato 3-0 il Cagliari. In vantaggio grazie a un autogol di Klavan, il Diavolo ha chiuso i conti col solito Ibrahimovic (2-0 al 55') e Castillejo. Il bomber svedese, che nel primo tempo ha anche sbagliato un rigore, è stato il grande protagonista dalla ripresa post Covid e ora attende il meritato rinnovo.

Da segnalare infine il pareggio per 1-1 tra il Brescia (già retrocesso) e la Sampdoria di Ranieri. Per i doriani rete di Léris, per le Roninelle a segno Torregrossa su rigore.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Giuseppe Zanardelli)
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Ambrì e Lugano, regalateci un weekend ricco di punti
I biancoblù sfidano Zurigo e Friborgo, gli uomini di McSorley in pista contro Langnau e Zugo
HCL
6 ore
Lugano: non ci saranno Fatton e Riva, Morini sì
Per ovviare ella diverse assenze in retrovia Chris McSorley avrà a disposizione Jari Näser e Alessandro Villa.
SUPER LEAGUE
9 ore
«Ero un sognatore, negli ultimi anni mi sono un po' calmato...»
Parola al braccio destro di Mattia Croci-Torti: «Posso assicurare che al suo fianco imparo qualcosa tutti giorni».
CONFERENCE LEAGUE
18 ore
Vittoria e primo posto in classifica per il Basilea
La formazione renana ha piegato a domicilio l'Omonia 3-1.
HCL
20 ore
Lugano, oltre due milioni di perdite
In occasione dell'Assemblea ordianaria odierna è stato anche formalizzato l'ingresso di Stephan Lichtsteiner nel CdA.
CONFERENCE LEAGUE
20 ore
Tracollo Roma: i giallorossi ne prendono 6(!)
La formazione allenata da Mourinho è caduta 6-1 fuori casa contro il Bodo/Glimt.
PARIGI
21 ore
Eugenia Suarez si difende: «Icardi mi ha ingannata, ma attaccano me»
La donna con cui Icardi ha tradito Wanda: «Mi hanno lasciata sola, aspettando che i lupi mi mangiassero»
IL SORPASSO A... DUE RUOTE
1 gior
Rossi e il Sic, stavolta si piange sul serio
Abbracci e lacrime per Valentino Rossi e Marco Simoncelli. Ma c’è anche il Mondiale...
HCL
1 gior
Il Lugano perde Samuel Guerra
All'allenamento mattutino non ha preso parte neppure l'ammalato Giovanni Morini
SUPER LEAGUE
1 gior
«Anomalo tornare per la terza volta, ma a Sion mi sento a casa»
Il mister, dopo le esperienze in Croazia e Arabia Saudita, ha riabbracciato il Sion: «Club speciale per tanti motivi».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile