Keystone
SUPER LEAGUE
30.07.20 - 18:130
Aggiornamento : 23:01

«Il Servette senza tanti titolari? Non cambia niente per noi»

L'allenatore bianconero Jacobacci si è espresso a poche ore dalla sfida contro i ginevrini. Arriverà la salvezza?

Per la partita contro i romandi i sottocenerini ritrovano Maric

LUGANO - Il Lugano sin qui ha solo accarezzato la salvezza matematica. Questa potrebbe arrivare domani sera, anche in caso di sconfitta contro il Servette: basterebbe infatti che una tra Sion (in casa con lo Young Boys) e Thun (in casa con il Basilea) non ottenga la posta piena. Meglio però pensare a ottenere il punticino che manca, senza guardare la concorrenza. Per la sfida contro i ginevrini Maurizio Jacobacci ritroverà Maric, Covilo resta in forse e Holender è ancora out. Janga e Gerndt sono pronti a giocare dal primo minuto. 

Il Servette - che da martedì è certo della qualificazione europea - giungerà in Ticino senza nove titolari: «Non cambia niente per noi, dovremo andare in campo motivati per vincere la partita e chiudere il campionato. Poter tirare il fiato un giorno e mezzo dopo Basilea ci ha fatto bene, soprattutto per rigenerarci mentalmente». 

Il beffardo pareggio di Basilea com'è stato accolto dai ragazzi? «Devono essere soddisfatti della prestazione, soprattutto dal punto di vista offensivo. In difesa, invece, non siamo stati così bravi e furbi: subire quattro gol sono tanti. Siamo in grado di difendere molto meglio e questo lo sappiamo, spero di vedere una squadra più attenta con il Servette».

In generale come valuta l'allenatore bianconero il percorso dei suoi nelle gare post coronavirus? «Nei momenti importanti la squadra ha sempre reagito bene, dopo la pausa non abbiamo infatti mai perso due gare di seguito. Attualmente siamo imbattuti da sei turni, spero che domani il livello di concentrazione sia massimo. Vogliamo trovare subito il gol per poi gestire la partita». 

I punti che vi separano dal quarto posto sono soltanto 8. C'è rammarico? «È vero, abbiamo lasciato troppi punti per strada. Mi vengono in mente le partite con Lucerna e lo stesso Basilea, gare che dovevamo vincere. Sicuramente il quarto posto era alla nostra portata, ma se siamo settimi è perché qualcosa non è funzionato sempre bene. Soprattutto negli ultimi minuti delle partite ci vuole più attenzione». 

 

 

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
skorpio 1 anno fa su tio
campionato CH sempre più serio.....
Mushroom 1 anno fa su tio
Grande fiducia per domani sera,salvezza sarà.
Zarco 1 anno fa su tio
Salvezza, top
Indira69 1 anno fa su tio
Arriverà la salvezza,Forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
Alla Gottardo Arena soltanto con il 2G
Soltanto vaccinati e guariti potranno entrare nella pista leventinese.
CALCIO
4 ore
Losanna: vittima (nuovamente) di razzismo, Mory Diaw non ci sta
Dopo la partita di domenica, il portiere del Losanna Diaw ha ricevuto un messaggio su Instagram contenente una scimmia
CHAMPIONS LEAGUE
6 ore
Milan: tutto in una notte
I rossoneri dovranno battere il Liverpool, ma potrebbe anche non bastare...
NATIONAL LEAGUE
16 ore
«Siamo ancora un po’ troppo “straniero-dipendenti”»
Con Jan Cadieux il Ginevra è tornato in carreggiata «Pre-playoff? In condizioni "normali" non possiamo restarne fuori».
HCL
19 ore
3G o 2G? «Non vorremmo fare distinzioni»
Domani potrebbe cadere la decisione della Lega in merito alle modalità con cui si entrerà in pista.
NATIONAL LEAGUE
21 ore
All'Ambrì mancano i punti degli stranieri. Lugano? Adesso è più solido
Venerdì 10 dicembre è in programma il quinto derby stagionale alla Gottardo Arena (ore 19.45).
SERIE A
1 gior
Arrestato Massimo Ferrero
Il presidente è finito in manette per reati societari e bancarotta. Club non coinvolto.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Bachofner torna allo Zurigo
L'attaccante 25enne, attualmente in forza allo Zugo, tornerà ad indossare la maglia del Lions.
FORMULA 1
1 gior
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SCI ALPINO
1 gior
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile