Keystone
SUPER LEAGUE
31.07.20 - 08:000
Aggiornamento : 19:44

«Meritiamo la retrocessione. SFL? Gestione amatoriale...»

Lo Xamax è già retrocesso, il ticinese: «Ero pronto».

NEUCHÂTEL - C'è molta delusione nelle parole di Igor Djuric. Da martedì sera il suo Neuchâtel Xamax, ultimo a -9 dal Thun, è infatti ufficialmente retrocesso in Challenge League. Dalla ripresa del campionato - dopo l'emergenza coronavirus - i neocastellani hanno totalizzato la miseria di otto punti in undici gare: troppo poco per pensare di salvare la pelle... 

«La delusione c'è, ma sinceramente ero pronto - le parole del ticinese - Quando vinci soltanto cinque partite in tutto l'anno, non puoi aspettarti molto altro. Non dobbiamo cercare scuse, è ciò che meritiamo. Abbiamo dato il 100% fino alla fine, ma purtroppo non è bastato. Quest'anno è mancato un po' tutto. Reputo inoltre che la scelta della società dello scorso campionato di separarsi da Henchoz si sia rivelata sbagliata. Con lui in panchina avevamo trovato una bella stabilità, soprattutto difensiva. A mio avviso bisognava dare continuità al progetto...».

Oltre ai problemi della vostra squadra, nelle ultime settimane anche la Swiss Football League ha navigato a vista prendendo decisione spesso incomprensibili. «Sono arrabbiato. Ma avete visto come la Lega ha gestito gli eventi delle ultime settimane? Non ho più parole. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata lo Zurigo che è sceso in campo con la U21. Così facendo il campionato è stato falsato. Lo Young Boys ha infatti potuto godere di questo vantaggio mica da ridere, mentre il San Gallo no. Vi pare normale? La gestione da parte della SFL è stata amatoriale. Se pensiamo poi alla partita che ci hanno rinviato poche ore prima dell'inizio (il riferimento è a Xamax-Sion del 15 luglio, ndr) ecco che il quadro è completo. Certe situazioni mi hanno davvero fatto arrabbiare. E non parlo di noi che, come detto, meritiamo la retrocessione...».

La relegazione cambierà le carte in tavola in merito al tuo futuro? «Ho ancora due anni di contratto qui. Per il momento non ho parlato con nessuno, attendo la fine del campionato». 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Diablo 4 mesi fa su tio
Igor mai banale, mai giri di parole..schietto sincero diretto ed anche si assume le responsabiltá....si prende le responsabilitá della retrocessione ma é diretto e chiaro verso questo circo di stagione e circo di SFL.....schifo....ti auguro il meglio e di trovare una squadra di SL.
LR4You 4 mesi fa su fb
Si è vero, gli anni di Stielike & Co. sono lontani!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ARGENTINA
1 ora
«Diego era stanco, si è lasciato morire»
Il pensiero dell'amico-manager Stefano Ceci: «Vedevo che qualcosa non andava più come prima».
SUPER LEAGUE
3 ore
San Gallo in quarantena: salta il match del Letzigrund
Il coronavirus ferma i biancoverdi: rinviata Zurigo-San Gallo
FORMULA 1
6 ore
Hamilton, schiaffone alla Ferrari
Il britannico ha assicurato che non prenderebbe nemmeno in considerazione una chiamata da Maranello
HCL
16 ore
Lugano malamente sconfitto a Bienne
I bianconeri sono stati battuti 6-4 in terra bernese.
ROMA
17 ore
«Maradona? Quel gesto non lo dimenticherò mai...»
Francesco Totti: «Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili, avevo un bellissimo rapporto con Diego»
ARGENTINA
21 ore
"È morto povero", ma ora è battaglia
L'eredità di Diego fa gola ai familiari. Secondo la stampa argentina tutti vogliono qualcosa.
SUPER LEAGUE
23 ore
Basilea e Maradona: parola a Jacobacci
Il tecnico bianconero ha parlato in vista della sfida contro i renani. Assenti Custodio, Sabbatini e Oss.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Ambrì-Langnau non si gioca: bernesi in quarantena
Salta il match della Valascia: i Tigers in isolamento fino al 3 dicembre. Un caso positivo anche in Leventina.
NAZIONALE
1 gior
Qualificazioni ai Mondiali 2022: Svizzera in seconda fascia
Tra dieci giorni scopriremo il girone rossocrociato.
FORMULA 1
1 gior
«Può arrivare a dieci Mondiali»
Ross Brawn è convinto che Lewis Hamilton non solo non smetterà, ma che è pronto a regalarsi altri successi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile