Keystone, archivio
+7
SUPER LEAGUE
14.07.20 - 21:410
Aggiornamento : 23:03

Un giocatore dello Xamax positivo al Covid-19

Un neocastellano è risultato positivo al coronavirus nella seconda sessione di test

Dopo aver giocato lo scorso 7 luglio contro lo Zurigo - che ha annunciato dieci casi positivi al coronavirus, fra staff, giocatori e presidente - il Neuchâtel Xamax aveva deciso di sottoporre i suoi giocatori a un primo test venerdì. I risultati si sono rivelati negativi per tutti, ma dopo la seconda sessione di test la situazione è cambiata: un neocastellano ha infatti contratto il Covid-19.

La società ha comunicato che l'atleta in questione, la cui identità rimarrà segreta, non era comunque sceso in campo in occasione delle ultime due partite di campionato, contro Thun e Zurigo. I neocastellani sono in attesa della decisione del medico cantonale.

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ctu67 6 mesi fa su tio
Covid??? No.. I calciatori ha detto mio cugggino, che fa il msniscalco, sono immuni????!!
Corri 6 mesi fa su tio
Si deve annullare il campionato punto. Non è equo che lo Zurigo si deve presentare con gran parte della squadra U21 per il campionato di Super League, questo campionato è falsato. Ci sono 2 categorie di differenza, non è normale, non è la coppa Svizzera. Poi lo Xamax ha subito cmq sul mentale la sua partita, anche se si dice che sul campo che si gioca, i ragazzi non c'erano la testa. Chi gestisce alla SFL non hanno le competenze, dovrebbero dare le loro dimissioni. Per la champions e l'UEFA ci si da i nomi delle squadre del primo turno, cioè l'andata e il ritorno delle partite di campionato. La prossima stagione con 12 squadre, come anche in challenge League.
Zarco 6 mesi fa su tio
Commedia continua
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
4 ore
«Vettel non è una minaccia»
Helmut Marko, consulente della Red Bull: «Aston Martin? Anche con il miglior Seb, non colmerà il divario con noi».
MOTOMONDIALE
8 ore
«Rossi? Vorrebbe vincere anche guidando una bara»
Dal 2000 sempre insieme, il matrimonio tra il meccanico Alex Briggs e Vale si è chiuso al termine dello scorso Mondiale.
TORINO
12 ore
«Bisessuale, credo di sì», Miss Dybala getta la maschera
L’attrice e cantante argentina senza tabù: «Non c’è niente di più bello che sentirsi ed essere liberi».
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Raffainer: un'opportunità irrinunciabile, le sue mansioni e...Cereda
Il 39enne ha spiegato i motivi che l'hanno spinto a dire "sì" alla chiamata degli Orsi.
BELLINZONA
20 ore
Dal calcio ai test per il Covid-19: Martignoni cambia vita
Il difensore ticinese: «Le giornate sono davvero piene, ma è motivo di grande soddisfazione essere utile alla comunità».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sono deluso, non meritavamo di perdere. Bottani? Non potevo crederci»
Maurizio Jacobacci: «Abbiamo messo la museruola all'YB, ma ci hanno castigati. Dispiace per i ragazzi».
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo
Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.
BUNDESLIGA
1 gior
Caos Embolo: per fuggire dalla polizia è scappato dalla finestra?
L'attaccante della nazionale elvetica del Borussia Mönchengladbach al centro di un caso simile a un film poliziesco.
TENNIS
1 gior
«Quarantena? Costretta a lavarmi i capelli da sola»: minacciata di morte
Lady Tomic l’ha sparata grossa.
SERIE A
1 gior
La Dea fallisce l'assalto al terzo posto
Muriel risponde a Pereyra, ma l'Atalanta non va oltre l'1-1 a Udine
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile