CAR Hurricanes
0
BOS Bruins
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
Ti-press (Samuel Golay)
+1
SUPER LEAGUE
09.07.20 - 23:490
Aggiornamento : 10.07.20 - 14:06

«Abbiamo dimostrato carattere. Al San Gallo auguro di vincere il campionato»

Jonathan Sabbatini e mister Jacobacci sono soddisfatti per il punto conquistato: «Importante non uscire sconfitti»

LUGANO - Protagonista di una buona prova e capace di stoppare il sempre pungente San Gallo - che in Ticino veniva per riprendersi la vetta della Super League -, il Lugano può certamente essere soddisfatto del punto conquistato. Il 3-3 di Cornaredo, maturato al termine di una sfida pirotecnica, ha visto anche la bella prestazione Jonathan Sabbatini, capitano dei bianconeri autore del suo primo gol in stagione.

«Ci tenevo molto a questa partita, ma sono anche contento della rete segnata - spiega il centrocampista - È stata una stagione travagliata dove ho subito molti infortuni: una cosa nuova per me. Il passaggio a Lavanchy? Ultimamente ho parlato tanto con lui, per come gioca il San Gallo sapeva di potergli fare male con questi inserimenti. I moscerini? Tantissimi nel primo tempo, poi per fortuna la situazione è migliorata. Giocare alle 20.30 va benissimo, alle 16 è veramente troppo caldo».

Da qui alla fine mancano ancora 7 incontri. Cosa "chiedete" a queste partite? «Prima la salvezza e poi guarderemo in alto. L'importante è salvarsi il prima possibile, poi vedremo. Il campionato è tiratissimo, sia in vetta che in zona retrocessione».

Quanto c'è del carattere di mister Jacobacci in questa squadra? «Direi tantissimo, ci ha incoraggiato molto nella pausa. La squadra sta facendo bene e segue nel modo giusto le sue indicazioni». Il capitano ha anche un pensiero per l'avversario di stasera: «Auguro al San Gallo di vincere il campionato, è proprio un bel gruppo».

Da parte sua Maurizio Jacobacci non nasconde la soddisfazione per essere riuscito a fermare i biancoverdi, che cercavano il contro-sorpasso sull'YB. «È stato importante non uscire sconfitti da questo incontro. Loro ci hanno messo in difficoltà, ma anche da parte nostra abbiamo dimostrato carattere raccogliendo un punto fondamentale. Peccato per la punizione di Lovric al 90', sarebbe stato un grande colpaccio. È stata una partita interessante e piacevole. Forse dovevamo gestire meglio la palla. Ma il carattere dimostrato, non mollare e crederci fino alla fine, ha reso possibile questo risultato».

Il tecnico ha poi elogiato il gruppo. «Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Il San Gallo si è dimostrato un avversario temibilissimo. Si è dimostrato l'ottima squadra che conosciamo. Riuscire a segnare la rete del pareggio è dimostrazione che il gruppo c'è. Un'altra squadra mai sarebbe riuscita in questo intento. Siamo contenti di questo punto e l'inserimento di Lungoyi, che il San Gallo non conosceva, ha sortito l'effetto sorpresa che ha messo in difficoltà il nostro avversario».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 1 mese fa su tio
Grande Sabba,partita da capitano vero,testa alta,grande visione di gioco;complimenti anche al mister,aver cambiato modulo in corsa ha permesso alla squadra di spingere e raggiungere il pareggio.
GI 1 mese fa su tio
quattro punti con le tre migliori del campionato, non male !! Bravo Lügan !!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile