Shakhtar Donetsk
2
Basilea
0
1. tempo
(2-0)
Wolverhampton
0
Sevilla
0
1. tempo
(0-0)
TB Lightning
1
COB Jackets
1
1. tempo
(1-1)
keystone-sda.ch (Spada)
+19
SERIE A
07.07.20 - 23:530
Aggiornamento : 08.07.20 - 15:55

Poker Milan, rimonta pazzesca: la Juve s'inchina a San Siro

Gli uomini di Sarri, avanti 2-0 dopo un'ora di gioco, sono stati sconfitti 4-2.

Alle reti di Rabiot e Cristiano Ronaldo hanno risposto Ibrahimovic (rigore), Kessie, Leao e Rebic.

MILANO - Pioggia di reti e sfida pazza a San Siro, dove la Juve è stata rimontata e travolta dal Milan di Pioli. In vantaggio 2-0, gli uomini di Sarri si sono sciolti e sono stati sconfitti 4-2.

Chiuso il primo tempo a reti inviolate, nella ripresa il match si è immediatamente infiammato, con l'uno-due bianconero firmato da Rabiot (prodezza al 47') e Cristiano Ronaldo, a segno al 53' per il momentaneo 2-0.

Chi pensava che a quel punto il Milan scomparisse dal campo, si è dovuto clamorosamente ricredere. Al 62' Ibrahimovic ha riacceso la speranza trasformando un penalty concesso per fallo di Bonucci (mano), mentre al 66' Kessie ha impattato la contesa (2-2). 

Già frastornata, la Juve è definitivamente crollata in un batter d'occhio, con il 3-2 firmato da Leao al 67' - complici le incertezze di Rugani e Szczesny - e il poker calato da Rebic nel finale. Il croato, a segno all'80', ha di fatto scritto la parola fine sul match di San Siro.

In classifica la Juve resta comunque saldamente in vetta con 75 punti (+7 sulla Lazio, caduta a Lecce), mentre il Milan si porta al quinto posto con 49 (+1 su Roma e Napoli, in campo domani).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
Guarda tutte le 23 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Simon Mangialardo 1 mese fa su fb
David Recanatini
Salvatore Di Bella 1 mese fa su fb
Inchinarsi con 25 punti di distacco?
Roberto Cipriano 1 mese fa su fb
seo56 1 mese fa su tio
Deluso!
seo56 1 mese fa su tio
Deludo!
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Come a Firenze anni fa tanta supponenza dopo il 2-0 e poi il crollo grazie sd un ottimo Milan, si poteva allungare ancora grazie al passo falso della Lazio, ma invece è andata diversamente, ma ricordo che dopo quella partita di Firenze la Juve ha vinto tutte le partite.Serata storta
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
1 ora
«Vettel è frustrato»
Ross Brawn ha indicato la via alla Rossa per cercare di risolvere alcuni dei problemi con il tedesco
SUPER LEAGUE
4 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio federale.
HOCKEY
7 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
CALCIO
9 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
13 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
22 ore
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
1 gior
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCAP
1 gior
Ambrì (e le altre) in trepida attesa!
Il direttore generale biancoblù Nicola Mona si è espresso in merito alle possibili decisioni del Consiglio Federale
FORMULA 1
1 gior
«Avete fatto un casino», Vettel-Ferrari, ormai siamo alla guerra
Il nuovo pessimo risultato ha portato ai minimi storici il rapporto tra il tedesco e la scuderia.
TENNIS
1 gior
"Agli US Open tennisti responsabili anche in caso di morte"
Sta facendo molto discutere un passaggio di un documento che i tennisti dovranno firmare prima di partecipare al torneo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile