BENCIC B. (SUI)
0
ALEXANDROVA E. (RUS)
0
1 set
(1-1)
Keystone
SUPER LEAGUE
03.06.20 - 15:400
Aggiornamento : 04.06.20 - 10:27

«La storia tra il nostro club e Paolo non era finita»

Firmato un accordo valido fino al termine della corrente stagione

SION - Paolo Tramezzani torna sulla panchina del Sion. Come da noi anticipato qui, il club vallesano ha deciso di puntare sul tecnico italiano. Quest'ultimo - che dirigerà domani mattina il primo allenamento - avrà la missione di salvare il posto dei biancorossi nella massima serie. 

«La storia tra il nostro club e Paolo non era finita - le parole del presidente della società romanda Christian Constantin - Abbiamo mantenuto buoni rapporti e affidargli la missione-salvezza è la miglior decisione che potessimo prendere. I prossimi due mesi sono davvero importanti per noi e sono molto felice di poter contare su Paolo in questo periodo particolare».

Il tecnico italiano aveva già allenato i biancorossi tra il 15 giugno e il 22 ottobre del 2017.

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 1 anno fa su tio
Per dovere di cronaca:Ricardo Dionisio,attuale allenatore del Sion,é risultato positivo al tampone Cov-19 ed era in quarantena.Di fatto non ha mai allenato la squadra,dalla ripresa degli allenamenti.Essendo in scandenza il 30.6 e non potendo di fatto allenare,qual'era la logica scelta?trovare un allenatore disposto a guidare la squadra da qui al termine del campionato.
cle72 1 anno fa su tio
Spero gli abbia stuccato un bel po di sodi per tornare. Presidente ridicolo!
miba 1 anno fa su tio
Cominciamo a lasciarlo lavorare prima di criticare.......
clay 1 anno fa su tio
stiamo a vedere se mangia il panettone !!
Zarco 1 anno fa su tio
@clay Dubito
Fedeltà 1 anno fa su tio
..infame..noi non scordiamo!
Zarco 1 anno fa su tio
Che storia ridicola
skorpio 1 anno fa su tio
che persona senza orgoglio…. se fosse una donna in altro ambito la si definirebbe una p******
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
17 min
Due sorprese pronte a... sorprendere ancora
Svezia e Slovacchia, in campo oggi una contro l'altra, sono due squadre che nella prima giornata hanno fatto benissimo.
EURO 2020
3 ore
Eriksen è stato operato
Italia a rischio per il danese, e pure l’Europa...
IL SORPASSO… A DUE RUOTE
13 ore
Marquez Kaiser senza regno
Al Sachsenring vinceva sempre lui. E ora? Il circuito sinistrorso potrebbe aiutare
EURO 2020
15 ore
Lacrime ed emozione per Eriksen, poi la battaglia
Impostisi 2-1, i Diavoli Rossi sono rimasti a punteggio pieno
EURO 2020
15 ore
«Questa Svizzera ci sta provocando»
Macchine, tatuaggi, coiffeur: «Atteggiamenti che non hanno nulla a che fare con il professionismo»
HCAP/HCL
19 ore
Mano all'agenda: il primo derby nella nuova Valascia il 1. ottobre
La regular season del Lugano scatterà l'8 settembre in casa contro il Rappi, quella dell'Ambrì il 10 a Zurigo
EURO 2020
20 ore
Oggi si gioca l'Europeo, "ieri" si frequentava la scuola
Durante la pandemia 200 alunni hanno frequentato la scuola presso il Parken Stadium, per rispettare il distanziamento
TENNIS
21 ore
Nadal: no a Wimbledon e no alle Olimpiadi
L'iberico: «Ho ascoltato il mio corpo, voglio prolungare il più possibile la mia carriera...»
EURO 2020
23 ore
"Mad dog" Alioski grande grazie a Jacobacci
Idolo a Lugano, il macedone era finito nella polvere...
EURO 2020
1 gior
«Dannazione, ho solo 29 anni...»
Il racconto del medico che ha salvato la vita ad Eriksen, Jens Kleinefeld: «Momento molto commovente...».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile