keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
+24
SUPER LEAGUE
27.05.20 - 11:400
Aggiornamento : 28.05.20 - 11:36

«È ancora tutto un po' strano. Bundesliga? Ho spento dopo 10'»

Anche lo Zurigo è tornato in campo. Marchesano: «La sensazione è che si riprenda: attendiamo il verdetto della SFL»

ZURIGO - Nella settimana decisiva per il futuro del calcio rossocrociato - venerdì si deciderà se riprendere o meno il campionato 2019/20 -, non solo il Lugano è tornato in campo ad allenarsi. Anche Thun e Zurigo hanno consumato lunedì le prime sedute collettive tra entusiasmo e sorrisi, ma anche dubbi e perplessità.

Se da una parte si è tornati a respirare calcio con allenamenti un po’ più “normali”, dall’altra il Covid-19 non è sparito e - pure a livello di protocollo - restano parecchie incertezze.

«È stato piacevole tornare a toccare la palla e riassaporare le sensazioni del campo, ma è ancora tutto un po’ strano - interviene Antonio Marchesano, numero 10 dello Zurigo - Manca ancora l’ambiente dello spogliatoio, ci alleniamo in due gruppi e la doccia la si fa a casa: resta una situazione particolare. In questi giorni sono previsti i test fisici, nel frattempo attendiamo il verdetto della SFL. Se, come sembra, si tornerà a giocare dal weekend del 19-21 giugno, allora da lunedì inizieremo la preparazione vera per la ripresa del campionato».

Per ora si lavora soprattutto su condizione e tecnica.
«La prima settimana servirà principalmente a questo. Nessuno aveva mai dovuto affrontare una pausa così lunga, bisogna ripartire con i piedi di piombo. Il rischio di infortuni è alto. Poi, in seguito, non dovrebbero esserci problemi anche per contatti e partitelle. Le maggiori differenze, a livello di routine, resteranno al di fuori dal rettangolo di gioco. Tra mascherine, controlli e temperatura da misurare, bisognerà continuare a rispettare determinate direttive».

Dall’Assemblea di venerdì cosa vi aspettate?
«La mia sensazione è che si riprenda. Un mese fa avrei detto di no, ma ora sono cambiate tante cose. Oltre Gottardo sono anche molto orientati verso ciò che accade in Bundesliga, quindi…».

Personalmente sei favorevole al ritorno in campo?
«Qui ci sono diverse teorie, tutte con i loro pro e contro. Iniziando adesso ci sarebbe un calendario estremamente fitto fino all’anno prossimo. È anche vero che è bello giocare ogni 3-4 giorni: ci si allena di meno e si gioca di più. Allo stesso tempo si poteva pensare di archiviare questo campionato e ricominciare il prossimo con 12 squadre e più partite. Poi, a livello personale, sono d’accordo con Renzetti. Prima di ricominciare era giusto che tutti i giocatori facessero il test e si isolassero quelli interessati dal virus».

Ultime battute sulla Germania, che ha fatto da apripista. Mentre nel resto d’Europa si cercano ancora soluzioni, in Bundesliga - rigorosamente a porte chiuse - si sono già giocati due turni post emergenza sanitaria.
«L’unica soluzione è questa: ricominciare a porte chiuse. Poi, lo spettacolo, è quello che è… Io ho iniziato a vedere una partita, ma ho cambiato dopo 10 minuti. Senza spettatori al calcio manca qualcosa di importante».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 27 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
skorpio 1 mese fa su tio
@Rosa: esatto anche a me non dispiace. Forse sarà perchè sono a secco..di sport dazquasi 3 mesi...ma non mi dispiace. Inoltre adesso Sky inserisce un sottofondo di tifo da stadio, per cui sembra quadi normale. Logico vederle dal vivo è un'altra cosa ma alla tv non vedo problemi se non c è pubblico..
skorpio 1 mese fa su tio
@skorpio Se poi parliamo di Cornaredo...non vedo molta differenza con la situazione ..normale...
francox 1 mese fa su tio
@skorpio Che bello. Tipo risate fuori campo..
Rosa Carmignotto 1 mese fa su fb
Io invece, caro Marchesano, mi sono divertita molto a guardare la Bundesliga. Da che pulpito... giocatore modesto di un campionato mediocre.
Zarco 1 mese fa su tio
Beh , te giochi gratis?
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
3 ore
L'Ambrì abbraccia Nättinen: «Scommessa interessante»
Il ds biancoblù Paolo Duca: «È giovane e affamato. Mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale»
FOOTBALL AMERICANO
4 ore
Razzismo & Usa: i Redskins devono cambiare nome
Sponsor e aziende spingono: la parola "Redskins" è considerata offensiva nei confronti degli indiani d'America
HCL
5 ore
L’HCL per la tutela e la difesa degli animali
Loeffel: «Spero fortemente che i nostri tifosi prendano contatto con i responsabili dell’ATDA per l’adozione di Blacky»
HCAP
6 ore
Colpo Ambrì: il nuovo straniero è Julius Nättinen
Nella scorsa stagione l'attaccante 23enne si è laureato miglior realizzatore del campionato finlandese
SUPER LEAGUE
7 ore
Il Lugano ci crede: «L'YB è forte ma non partiamo sconfitti...»
Mister Jacobacci è carico in vista della trasferta di Berna: «Bottani? È un peccato averlo perso»
CHALLENGE LEAGUE
11 ore
«Rinnovare? No, non era fattibile»
Patrick Rossini ha raccontato l'addio al Chiasso, diventato effettivo lo scorso 30 giugno
LUGANO
16 ore
Come ti bacchetto Shaqiri in tutte le lingue del mondo
Niente filtri né ipocrisia: così, con le sue parole, il mister ticinese ha conquistato pagine in mezzo mondo.
SUPER LEAGUE
16 ore
Il Lugano nella tana dell' YB: nel gruppo c'è consapevolezza
Mister Jacobacci è carico in vista della trasferta nella Capitale
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Sion di Tramezzani perde ancora
I vallesani sono stati sopraffatti in casa dal Lucerna di Celestini con il punteggio di 2-0
SERIE A
1 gior
82 gol in 29 partite: l'Atalanta si divora anche il Napoli
La formazione bergamasca ha regolato i partenopei con il punteggio di 2-0
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile