Keystone/archivio
MADRID
21.05.20 - 20:100
Aggiornamento : 22.05.20 - 17:03

«È più triste che ballare con tua sorella»

Luis Enrique, ct della Spagna, ha parlato del "nuovo calcio" con spalti deserti: «È avvilente»

MADRID - Può piacere oppure no, ma Luis Enrique è sempre stato un tecnico schietto e raramente banale nelle sue dichiarazioni. Interpellato sulla ripresa - rigorosamente a porte chiuse - della Bundesliga, il ct della Spagna non ha usato mezzi termini per definire lo scenario e le nuove modalità.

«Giocare a porte chiuse è più triste che ballare con tua sorella - ha commentato il 50enne, che in carriera ha guidato anche il Barcellona (vincendo anche una Champions) e la Roma - È molto brutto, ho visto il calcio tedesco ed è avvilente. Puoi sentire gli insulti e si perde del tutto l'intimità dei grandi momenti.  Ma è chiaro che questo è un business globale che genera un sacco di soldi e anche se lo spettacolo è molto diverso dal solito, può aiutarci a passare il tempo e a superare questa situazione». Nel frattempo anche per la Liga sono giorni cruciali, con i vertici del calcio che sperano di poter far ripartire lo spettacolo da metà giugno.

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone/archivio
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
VIDEO
CAF CHAMPIONS LEAGUE
9 ore
Portiere-assassino: sferra un violento calcio in faccia al povero attaccante
È successo nel match della Champions League africana fra Esperance Tunisi e Al-Attihad Tripoli. Guarda il video...
GALLERY
LIGUE 1
14 ore
Follia a Marsiglia, Neymar protetto dagli scudi per battere un calcio d’angolo
Spettacolo indecoroso durante il match di Ligue 1 giocato a Marsiglia.
TENNIS
17 ore
Australian Open, porte aperte anche ai non vaccinati
Le indiscrezioni del New York Times smentiscono le precedenti dichiarazioni delle autorità
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Lugano troppo superficiale, Ambrì solido ma sterile
Nel fine settimana appena trascorso HCL e HCAP non hanno raccolto sorrisi.
FORMULA 1
1 gior
Verstappen vince e allunga, Hamilton a -12
L’olandese ha vinto il GP degli Stati Uniti, 17esimo appuntamento del Mondiale. Secondo Hamilton
SERIE A
1 gior
Dybala risponde a Dzeko: 1-1 tra Inter e Juve
Il derby d'Italia, giocato a San Siro, è finito in parità.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Il Losanna aggancia il Lugano
Nell'unico match domenicale i vodesi hanno sconfitto il Bienne, raggiungendo i bianconeri a 23 punti.
SCI ALPINO
1 gior
Fantastico Odermatt: successo a Sölden
Terzo dopo la prima manche del gigante, l'elvetico è riuscito vincere sulle nevi austriache.
MERCATO
1 gior
Donnarumma sempre più infelice: lascerà il PSG già a gennaio?
Il portiere italiano potrebbe lasciare la Ligue 1 già nella prossima sessione di mercato: Juve e Barcellona su di lui
SERIE A
1 gior
Altro veleno, Spalletti: «Totti? Speriamo de morì tutti dopo»
Ruggine infinita tra Spalletti e Totti: «Per lui fatte cose che non pensavo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile