Keystone/archivio
PARIGI
30.04.20 - 20:190
Aggiornamento : 22:45

Ligue 1 finita, PSG campione e furia Tolosa: «Inaccettabile»

La lega calcio francese ha comunicato le sue decisione. Retrocesse in Ligue 2 Amiens e Tolosa: già pronti i ricorsi

PARIGI - Giornata di verdetti pesanti in Ligue 1, dopo che martedì era definitivamente svanita la possibilità di portare a termine la stagione. E così La lega calcio francese ha assegnato il titolo al PSG, che al momento dello stop forzato era primo con 12 punti di vantaggio sul Marsiglia (e una partita in meno dopo 28 giornate).

Il Marsiglia si può sicuramente consolare con la qualificazione diretta per la prossima Champions, mentre il Rennes passerà dai preliminari.

Tra gli altri verdetti spicca quello legato alle retrocessioni, con Amiens e Tolosa che sprofondano in Ligue 2 (promosse Lens e Lorient).

Proprio il Tolosa, condannato alla Lega cadetta, non ci sta e attacca: «Non potremo difendere, lealmente e sul campo, la possibilità di restare in Ligue 1. Qualsiasi decisione di retrocessione basata sulla classifica provvisoria alla fine della 27esima o 28esima giornata sarebbe ingiusta, iniqua e infondata nella legge. Di conseguenza, una retrocessione costituirebbe un inaccettabile allontanamento dai principi di equità ed etica sportiva. Qualsiasi decisione di questo tipo sarebbe immediatamente contestata dinanzi ai tribunali competenti».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EUROPA LEAGUE
5 ore
Dolce ritorno in Europa: il Milan supera il Celtic
I rossoneri continuano a macinare... vittorie: in EL i ragazzi di Pioli hanno vinto 3-1 all'esordio
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Lo Zugo espugna l'Hallenstadion
Tori vittoriosi 6-3 sul ghiaccio della capolista
VERONA
9 ore
La Pellegrini fuori di casa nonostante il virus? È polemica
La nuotatrice italiana ha spiegato di aver ricevuto un permesso speciale dall'ASL.
NATIONAL LEAGUE
11 ore
C'è inquietudine, ma fino al 2 novembre si gioca
National League: si prosegue indipendentemente dal numero di spettatori. L'emergenza Covid resta comunque monitorata
BASKET
14 ore
Covid, dopo il calcio si ferma anche il basket
Il Comitato di Ticino Basket ha deciso di sospendere le attività fino all'8 novembre. Restano possibili gli allenamenti.
HCL
18 ore
Covid, Bertaggia ancora positivo
L'attaccante bianconero si allenerà a domicilio e non avrà contatti con la squadra.
BERNA
20 ore
Sport "pro" indispensabile, una luce nel "buio" che ci attende
Presto tribune vuote ovunque? Che il Governo si attivi per permettere alle società di andare avanti.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
1 gior
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile