TiPress
SUPER LEAGUE
31.03.20 - 12:020
Aggiornamento : 12:28

Ufficiale, Bottani firma fino al 2024: «Ferma volontà di continuare insieme»

Il 28enne, cresciuto nelle giovanili bianconere, ha esteso il suo contratto con il Lugano

LUGANO - Ora è ufficiale: Mattia Bottani resterà a Lugano per altre quattro stagioni. Il 28enne, cresciuto nelle giovanili bianconere, ha firmato fino al 2024. In Super League, sin qui, il ticinese ha totalizzato con il Lugano 92 presenze condite da 15 gol.

Ecco il comunicato del club bianconero:

Il Lugano conferma le indiscrezioni giornalistiche delle ultime ore ed è lieta di annunciare che Mattia Bottani ha rinnovato il proprio contratto con i bianconeri fino al 30.06.2024. La firma è per la verità già stata apposta da diversi giorni ma, in accordo con il calciatore, si voleva inizialmente attendere la fine di questa emergenza sanitaria e la ripresa delle attività per darne notizia.

Mattia, cresciuto nelle giovanili bianconere e anima ticinese della nostra squadra, ha vestito i nostri colori per tutta la sua carriera, a parte una breve parentesi a Wil nella stagione 2016/17; è stato uno dei protagonisti della cavalcata che ci ha riportato nella massima serie del calcio svizzero nella stagione 2014/15 e dal ritorno in Super League ha collezionato 92 presenze condite con 15 segnature. Si è distinto inoltre in entrambe le campagne europee, in particolar modo con i due gol realizzati nel girone di Uefa Europa League 2017/18.

Un prolungamento così lungo, in un momento non facile come questo, testimonia la ferma volontà, di entrambe le parti, di continuare questo sodalizio vincente; la società esprime soddisfazione per questo rinnovo, augurando a Mattia di continuare a cogliere splendidi risultati con la nostra maglia.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 mese fa su tio
Ben
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
3 ore
«Salary cap, licenze e retrocessioni: giusto riflettere a 360°»
Luca Cereda: «Dal 1. giugno comincerà il secondo blocco della preparazione. Flynn e D'Ags? Ci raggiungeranno in luglio»
SVIZZERA
11 ore
Gli spettatori potrebbero tornare allo stadio da luglio
Daniel Koch: «Lo sport è un settore importante e adesso le restrizioni devono essere allentate»
LIGUE 1
11 ore
«Uno scandalo assoluto, siamo degli idioti»
Aulas, patron del Lione, è furioso: «Ripartono anche in Spagna. Qui il protocollo Uefa non è stato nemmeno guardato»
SCI ALPINO
13 ore
Moser dona 300'000 franchi, Wengen si salva?
Swiss-Ski ha deciso di ritirare la richiesta di sostituzione del Lauberhorn dal calendario della FIS
FORMULA 1
17 ore
«Sogno e prego che Schumi possa migliorare»
Felipe Massa, ex compagno di Schumacher ai tempi della Ferrari: «Ho informazioni dirette sul suo stato di salute, ma...»
SERIE A
20 ore
Dubbi su Juve-Inter: aperta un'indagine
Il patron della Lazio è stato subito convocato per fornire chiarimenti e approfondire i suoi sospetti
TENNIS
23 ore
Naomi Osaka da record: più di 37 milioni d'introiti in un anno
Mai nessuno nella storia del tennis femminile era stato in grado di raggiungere un guadagno simile in una sola stagione
TENNIS
1 gior
King Roger: «Non mi sto allenando e non vedo motivi per farlo»
Il campione renano è rilassato: «Era dal 2016 che non stavo a casa per cinque settimane consecutive»
TENNIS
1 gior
«Quarantena? Faccio sesso con le mie fan...»
Nick Kyrgios si è espresso in merito al suo personale lockdown
SCI ALPINO
1 gior
Anna Veith (Fenninger): «È giunto il momento di fare qualcosa di nuovo»
La campionessa austriaca ha deciso di ritirarsi dalle competizioni: «Sono pronta per il prossimo capitolo»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile