Young Boys
3
Lugano
1
fine
(0-1)
Genoa
0
Milan
3
fine
(0-2)
Sassuolo
2
Napoli
2
fine
(0-0)
CACIC N./DJOKOVIC N.
1
GOLUBEV A./NEDOVYESOV A.
0
2 set
(6-2 : 2-5)
Langenthal
3
Visp
2
fine
(1-0 : 0-2 : 2-0)
Young Boys
3
Lugano
1
fine
(0-1)
Genoa
0
Milan
3
fine
(0-2)
Sassuolo
2
Napoli
2
fine
(0-0)
CACIC N./DJOKOVIC N.
1
GOLUBEV A./NEDOVYESOV A.
0
2 set
(6-2 : 2-5)
Langenthal
3
Visp
2
fine
(1-0 : 0-2 : 2-0)
keystone-sda.ch / STR (Alberto Saiz)
+7
LIGA
23.03.20 - 12:000
Aggiornamento : 24.03.20 - 00:22

Stipendi tagliati, il Barcellona risparmia un mare di quattrini

In Catalogna i giocatori hanno accettato un taglio ai salari

Il caso potrebbe fare scuola a livello europeo

BARCELLONA - Il 30% di quanto avrebbero dovuto incassare. A tanto dovrebbe ammontare il taglio di stipendio accettato dai giocatori del Barcellona, travolti, come tutti, dall'ondata del coronavirus.

Riscopertosi immensamente più povero a causa dei mancati introiti relativi a botteghino, food&beverage e merchandising (i diritti tv sono un capitolo a parte), il club catalano ha chiesto ai suoi tesserati – solo quelli della Prima squadra – di accettare una riduzione di salario. Secondo i media spagnoli la trattativa è andata a buon fine e ha visto gli atleti accettare di privarsi, in totale, di circa 200 milioni di euro. Ovvero di una larghissima fetta dei 671,5 di monte stipendi che aveva la società.

La rinuncia maggiore è ovviamente toccata a Leo Messi, che dall'"alto" dei suoi 71 milioni a stagione, vedrà la busta paga sgonfiarsi di circa 21 milioni. L'accordo, che permetterà al Barcellona di arrivare a fine anno fiscale senza un grosso dissesto, potrebbe essere preso come esempio dagli altri club europei, fermi da settimane (e ancora a lungo) ma con ricchissimi stipendi da versare ogni mese.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
bimbogimbo 1 anno fa su tio
è come un azienda in crisi che chiede ai dipendenti di ridursi i salari per evitare di fallire. trovo sia corretto...
Zarco 1 anno fa su tio
@bimbogimbo magari , anche di più !
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FCL
29 min
Lugano ribaltato, l'YB vince in rimonta
Gli uomini di Croci-Torti, avanti al 27' con Lovric, sono stati sconfitti 3-1 a Berna.
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
2 ore
La novità Jeddah sarà decisiva? No, meglio Abu Dhabi...
In Arabia Saudita, domenica, Max avrà il primo match-ball della sua vita a disposizione per diventare campione.
TENNIS
5 ore
Ricatto? L'Australia non ci sta e replica a Srdjan Djokovic
Il ministro dello sport dello stato di Victoria Martin Pakula ha voluto rispondere alle recenti parole del padre di Nole
HCL
7 ore
Rinnovo importante: Elia Riva resta a Lugano
Il difensore ha messo la firma su un contratto di due stagioni: resterà alla Cornèr Arena almeno fino al 2024.
HCAP/HCL
9 ore
Fora e Bertaggia verso Davos e Ginevra
Il difensore biancoblù e l'attaccante bianconero dovrebbero continuare la loro carriera oltre Gottardo.
PARIGI
12 ore
«Scandalo Messi? No, ma chiedete in giro chi sono Lewandowski e Jorginho»
«Jorginho? Forse il Pallone d’Oro gli è sfuggito per il rigore fallito contro la Svizzera»
SUPER LEAGUE
15 ore
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
HCAP
1 gior
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
1 gior
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
1 gior
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile