Immobili
Veicoli
FC Lugano
LUGANO
05.03.20 - 17:290
Aggiornamento : 06.03.20 - 15:47

Cao Ortelli torna in bianconero

Il 61enne sarà il nuovo responsabile tecnico delle categorie Footeco del Lugano

LUGANO - Nella giornata odierna - giovedì 5 marzo - il Lugano ha emesso un comunicato concernente il ritorno di Cao Ortelli.

Di seguito la notizia:

"Ad inizio gennaio il settore giovanile dell’FC Lugano ci ha comunicato di voler cedere le quattro squadre delle categorie Footeco
all’Associazione Team Ticino. Per chi non avesse familiarità con queste categorie, si tratta delle squadre di ragazzi di 12, 13 e
14 anni che disputano tre stagioni nel calcio cosiddetto di pre-formazione con la speranza di venir poi selezionati nel calcio
d’élite, ovvero in una delle due squadre U-15 del Team Ticino.

Di concerto con il direttore dell’Associazione Team Ticino Massimo Immersi, l’FC Lugano SA (la società anonima che gestisce la prima squadra, di cui Angelo Renzetti è azionista di maggioranza), ha deciso di assumersi la gestione amministrativa di queste categorie e la gestione del rispettivo budget, mentre la direzione tecnica è stata affidata a Massimo Immersi ed ai suoi collaboratori.

Con grande piacere annunciamo ora che, di concerto con la direzione tecnica del Team Ticino è stato individuato il nuovo responsabile tecnico di queste categorie in Carlo “Cao” Ortelli, che per tanti decenni ha vestito con orgoglio i colori bianconeri dapprima come calciatore, poi come allenatore di tutte le categorie del settore giovanile, fino a ricoprire il ruolo di assistente e pure di allenatore della prima squadra. Cao ha diretto la U21 di riferimento del Cantone per ben 14 anni e questa stagione ricopre il ruolo di assistente della U16 del partenariato. Il 61enne, che ieri è stato presentato ai genitori dei ragazzi delle rispettive categorie, dichiarandosi “entusiasta di tornare a vestire i colori bianconeri” entrerà in carica a partire dal 1 luglio 2020 ma già supervisionerà la creazione dei nuovi staff e la selezione dei ragazzi per la squadre Footeco dell’FC Lugano della prossima stagione. A Cao, da parte nostra, un ben tornato nella sua Lugano!"

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mushroom 2 anni fa su tio
Basta che si ricominci a giocare,i fine settimana senza il Lugano mi stanno snervando,calcio opium populi!
Indira69 2 anni fa su tio
Il tasto più dolente é l'Under 21,non si può pensare di giocare in 2a lega int.e far evolvere giocatori che dovrebbero essere destinati, come minimo,alla lega nazionale.Sono anni che questa categoria langue nelle sabbie mobili,é deprimente e assolutamente poco stimolante.La prima promotion é il posto dove stare.
Zarco 2 anni fa su tio
Bentornato
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
COPPA SVIZZERA
51 min
Coppa Svizzera, festeggia anche Vacallo: «Alcuni a Berna solo per il Crus»
Il sindaco di Vacallo, comune nel quale Mattia Croci-Torti è nato e cresciuto, è naturalmente felice e orgoglioso
PREMIER LEAGUE
2 ore
Klopp sbotta: «È la competizione più ridicola nel calcio»
Troppi impegni, tanti infortuni (l'ultimo quello di Salah). Il mister dei Reds dice la sua...
FCL
6 ore
Il Lugano, la Coppa e (ancora) l'Europa: l'impresa del Crus è servita
I bianconeri hanno riportato la Coppa nazionale a Cornaredo: si tratta della quarta affermazione nella storia del club.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Lugano, l'euforia è grande: «Il Ticino ha vinto»
Oltre al gladiatore Mijat Maric, si è espresso anche Martin Blaser, CEO del club: «Croci-Torti? Scelta azzeccata».
TAMPERE & HELSINKI 2022
15 ore
Danimarca, poca cosa: la Svizzera la demolisce
Secondo successo “mondiale” per la Svizzera, sbarazzatasi 6-0 della Danimarca
COPPA SVIZZERA
18 ore
Piccolo-Grande Crus: «Siamo nella storia»
Il tecnico del Lugano in lacrime dopo l'importante vittoria: «Come tifo siamo stratosferici».
COPPA SVIZZERA
19 ore
Lugano, è tutto vero: «Contentissimo per il Ticino»
Capitan Sabbatini non sta più nella pelle: «È il trofeo più importante della mia carriera».
BERNA
21 ore
Quattro schiaffi al San Gallo: Lugano re di Coppa
Il Lugano doma il San Gallo e conquista per la quarta volta nella sua storia la Coppa Svizzera
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano, ci siamo: appuntamento con la storia
Alle 14 al Wankdorf si gioca la finalissima. Il Lugano, spinto dai 9’500 in arrivo dal Ticino, vuole prendersi la Coppa.
SERIE A
1 gior
Legni e un inizio horror: il Venezia (già in B) spaventa e frena la Roma
Gli uomini di Mourinho, in campo all'Olimpico, non vanno oltre l'1-1 contro i lagunari (in 10 dal 32').
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile