keystone-sda.ch (Donato Fasano)
SERIE A
01.03.20 - 16:590
Aggiornamento : 17:14

Altro show della Dea: sette sberle al Lecce

L'Atalanta ha sconfitto 7-2 gli uomini di Liverani: tripletta di uno scatenato Zapata

In classifica la Dea, che può vantare il miglior attacco del campionato con 70 gol, si porta a quota 48 punti, sinonimo di quarto posto a +6 sulla Roma

Spumeggiante e spettacolare, l'Atalanta di Gasperini ha maltrattato il Lecce nel match della 26esima giornata di Serie A. Ospiti al "Via del Mare" nell'unico incontro delle 15 (gli altri, come noto, sono stati tutti rinviati), Freuler e compagni hanno vinto 7-2.

Volata sul 2-0 in un batter d'occhio - dopo l'autogol di Donati ha raddoppiato Zapata -, nella seconda metà del primo tempo la Dea si è distratta e ha incassato i gol di Saponara e Donati (2-2 al 40').

Nella ripresa i bergamaschi sono però saliti in cattedra, travolgendo letteralmente il Lecce. Lo show è iniziato con il 3-2 di Ilicic (47'), al quale si sono aggiunte le marcature di Zapata (54', 62'), Muriel (87') e Malinovskiy (7-2 al 91').

In classifica l'Atalanta, che può vantare il miglior attacco del campionato con 70 gol, si porta a quota 48, sinonimo di quarto posto a +6 sulla Roma. Il Lecce è 16esimo con 25 punti.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Donato Fasano)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
4 ore
«Quando Rossi chiese la mia testa...»
Jorge Lorenzo ha raccontato un aneddoto relativo al 2010: «Disse alla Yamaha: "O io o lui"».
SERIE A
13 ore
Pazzo 7-0 del Milan a Torino, torna a vincere la Juve
Rossoneri in passeggiata scolastica in Piemonte, mentre i bianconeri si sono imposti 3-1 sul campo del Sassuolo.
SUPER LEAGUE
13 ore
Un punticino prezioso per il Sion
Al Tourbillon i vallesani hanno impattato 1-1 con il Lucerna, trovando il pari nel finale. Il Lugano è salvo.
BASKET
15 ore
Gara-1 dei quarti: la Spinelli domina i Tigers
La squadra di Gubitosa si è imposta 107-68 sui bianconeri, andando sull'1-0 in una serie al meglio delle tre
PESCARA
17 ore
Una raccolta firme per riportare Zeman in panchina
Dopo la retrocessione in Serie C i tifosi del Pescara vogliono ripartire dall'ex Lugano.
IL SORPASSO... A 4 RUOTE
20 ore
Sir Lewis e lo sfrontato Verstappen
I numeri nello sport possono essere più bugiardi delle parole di un’amante (o di un amante).
HCAP
22 ore
Ad Ambrì si suda già
Test fisici in Leventina, presente anche il nuovo straniero Peter Regin.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«Pirlo? Abbandonato»
Arno Rossini: «Andrea ha fatto degli sbagli, ma la stagione va a rotoli soprattutto per colpa della dirigenza».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«È fenomenale, abbiamo già quasi esaurito i posti. Ambrì? Emozioni incredibili»
Dopo Ambrì e Berna, Vincent Lechenne vivrà con l'Ajoie la terza esperienza della carriera nella massima serie svizzera.
SUPER LEAGUE
1 gior
Quarto rovescio di fila (senza segnare): il Lugano ha finito la benzina
Bianconeri senza idee in terra renana e sconfitti 2-0. Reti di Kasami e Stocker.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile