Lazio
2
Sassuolo
1
fine
(1-1)
Parma
Sampdoria
20:45
 
keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
+4
SUPER LEAGUE
23.02.20 - 17:570
Aggiornamento : 20:09

Lugano pari e patta, e la classifica si muove

I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys

LUGANO - Pari interno – senza reti - per il Lugano, che ha respinto il Sion e difeso il suo vantaggio sulla zona calda della graduatoria.

Continuità. Solidità. Punti salvezza. Questo e poco altro chiedevano i bianconeri alla sfida interna contro un rivale in grossa difficoltà. Contro un avversario che era (è?) con le spalle al muro e al quale sbagliare non era concesso. Bottani e compagni hanno ottenuto quasi tutto. Perché se è vero che il successo non è arrivato – ma non riuscire a ripetersi è una costante della stagione – è altrettanto vero che i ticinesi hanno comunque mosso la loro classifica, mostrato una ritrovata voglia di sacrificarsi e tenuto a distanza tutte le inseguitrici. Mica poco.

La sfida di Cornaredo è stata tutt'altro che entusiasmante e ha regalato poche sorprese. Il Sion ha tenuto in mano il pallino del gioco, il Lugano ha pensato prevalentemente a chiudere ogni varco, per poi tentare di fare male in contropiede. Poco ispirati, i vallesani non sono stati concreti e non sono riusciti a graffiare con continuità dalle parte di Baumann. I bianconeri, dal canto loro, non hanno invece saputo sfruttare le rare occasioni create. Lo 0-0 finale è quindi stato solo la conseguenza di quanto visto in campo. E ha soddisfatto i padroni di casa, che affronteranno così la trasferta di Ginevra con un pizzico di tranquillità in più.

Le altre due sfide del pomeriggio di Super League hanno invece regalato pari emozionanti. Il Basilea ha sprecato due reti di vantaggio (Stocker e Frei) e si è fatto riprendere sul 2-2 dal Servette (Imeri e Stevanovic). Lo Young Boys ha invece acciuffato sul 3-3 il San Gallo grazie a un rigore trasformato da Hoarau al 99'. Sotto per mano di Fazliji, avanti con Nsame e Ngamaleu e di nuovo sotto a causa delle reti di Demirovic e (al 91') Gortler, i gialloneri si sono salvati all'ultimo respiro grazie al loro uomo simbolo.

LUGANO-SION 0-0
LUGANO: Baumann; Lavanchy, Yao, Daprelà, Sulmoni; Selasi (46' Covilo); Lovric, Custodio, Bottani (46' Aratore), Holender (91' Lungoyi), Janga.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 11 mesi fa su tio
Brutta partita! Peccato per l'occasione di Janga forse arrivata troppo presto. Sion giocato chiuso per un pari e Lugano nel primo tempo sottotono, vedi Bottani fuori dalla partita. Secondo tempo meglio ma nulla più. Pari giusto
Indira69 11 mesi fa su tio
Partita bruttissima,ci teniamo stretto il pareggio,quello che non caspisco é:abbiamo finalmente in area un marcantonio di 1.95,perché i fluidificanti non puntano la corsia e mettono cross che lui possa sfruttare?Lavanchy inguardabile.
RobediK71 11 mesi fa su tio
Anche scendere è muovere la classifica
albertolupo 11 mesi fa su tio
@RobediK71 Solo che, caso piuttosto raro, questo weekend hanno pareggiato tutti... un punto in più è un punto in più e muove, ma la classifica è rimasta identica.
cle72 11 mesi fa su tio
Brutta partita! Peccato per l'occasione di Janga forse arrivata troppo presto. Sion giocato chiuso per un pari e Lugano nel primo tempo sottotono, vedi Bottani fuori dalla partita. Secondo tempo meglio ma nulla più. Pari giusto
Escavo Ovacse 11 mesi fa su fb
Michele Giraldi, come si muove la classifica oggi o si è mossa?
Fabio bianconero 11 mesi fa su tio
Partita con risultato equo, Sion senza alcuni titolari , ma noi senza Gerndt e Maric ( per me i 2 giocatori in assoluto più importanti)! Un punto non da buttare , ma sabato è tutta un altra partita , dobbiamo giocare con quell'umiltà, concentrazione e intelligenza che sappiamo mettere in campo quando abbiamo assoluto bisogno di fare punti!!!! Forza ragazzi!!
Zarco 11 mesi fa su tio
Ci sta!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
2 ore
Il Lugano torna al successo, shutout di Zurkirchen
La truppa di Pelletier ha piegato il Rapperswil: 1-0 il risultato finale.
SUPER LEAGUE
2 ore
Successo e secondo posto: è un gran Lugano
Un rigore di Maric a 5’ dalla fine ha fatto gongolare i bianconeri.
SCI ALPINO
7 ore
Lara Gut-Behrami, vittoria da sballo
Per la ticinese è il secondo successo stagionale in superG dopo St. Anton.
SCI ALPINO
8 ore
Bis storico, Feuz re di Kitzbühel
Secondo successo consecutivo del bernese, padrone in Austria davanti a Clarey e Mayer.
HCAP
12 ore
«Costi, talento e attitudine: Perlini operazione super interessante»
Paolo Duca, ds biancoblù: «Abbiamo stretto i denti il più possibile, ma era arrivato il momento di intervenire»
SUPER LEAGUE
21 ore
Poker Zurigo, Lugano scavalcato
La squadra di Rizzo vince 4-1 a Basilea e si porta a quota 22 punti. Importante successo del Sion (1-0 sul Losanna)
SERIE A
23 ore
Il Milan crolla... ma è campione d'inverno
La squadra di Pioli è stata sconfitta 3-0 dall'Atalanta. Il pari dell'Inter (0-0 a Udine) lascia il Diavolo in vetta
HCAP
1 gior
L'Ambrì abbraccia Brendan Perlini!
L'attaccante 24enne, con alle spalle 239 partite in NHL (46 gol), si è legato ai biancoblù sino a fine stagione.
TENNIS
1 gior
«Gioco per soldi, fossi come Federer sarei rimasto a casa»
Trattamenti diversi agli Australian Open…
SCI ALPINO
1 gior
Grande riscatto, Lara seconda a Crans-Montana
Meglio della ticinese ha fatto solo Sofia Goggia, capace di piazzare uno splendido bis. Terza Elena Curtoni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile