Keystone
SUPER LEAGUE
31.01.20 - 07:010
Aggiornamento : 14:00

Missione Xamax per il Lugano di Jacobacci

La sconfitta di San Gallo è alle spalle e i bianconeri sono a caccia di una reazione

LUGANO - È rimasto un po' di amaro in bocca in casa Lugano dopo la sconfitta rimediata settimana scorsa in quel di San Gallo. Non tanto per la battuta d'arresto - maturata sul campo di una squadra che sta lottando per il titolo -, bensì per il modo in cui si è materializzata. In vantaggio 1-0 dopo 45' gli uomini di Jacobacci nella seconda metà di gara hanno infatti pagato a carissimo prezzo delle disattenzioni individuali, rivelatesi fatali.  

Ma di tempo per piangersi addosso non ce n'è: domani a Cornaredo arriverà infatti il sempre ostico Neuchâtel Xamax, sconfitto nella sua prima uscita ufficiale del 2020 nel derby con il Servette (1-2). Tradizionalmente, quella neocastellana, è una squadra che riesce sempre a mettere in seria difficoltà i ticinesi: dal ritorno in Super League dei romandi i bianconeri non sono mai riusciti a spuntarla, ottenendo due sconfitte e quattro pareggi. Vincendo Bottani e compagni potrebbero dare un calcio definitivo alla zona limacciosa della classifica, allungando a + 10 sullo stesso Xamax. Perdendo, invece, il distacco dal penultimo posto si assottiglierebbe a soli 4 punti. 

Nella prima parte di campionato il Lugano è una delle squadre che tra le mura amiche ha faticato di più, ottenendo soltanto una vittoria (1-0 contro il Servette) in nove incontri. Da questo punto di vista i sottocenerini dovranno assolutamente cambiare marcia. Già a partire, perché no, dallo scontro di domani sera...

In Challenge League il Chiasso - reduce dal pareggio interno con il Grasshopper - renderà visita al Winterthur con la speranza di riuscire ad accorciare l'attuale distacco di -4 dallo Sciaffusa penultimo.  

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile