keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
+11
SUPER LEAGUE
26.01.20 - 17:570
Aggiornamento : 20:04

Uno-due San Gallo e il Lugano va ko

I bianconeri sono caduti 3-1 in casa dei biancoverdi. Il vantaggio di Bottani è stato cancellato dalle reti, in 2', di Demirovic e Ruiz

SAN GALLO – È terminata con una sconfitta dolorosa la prima partita ufficiale del 2020 per il Lugano. Chiuso in vantaggio il primo tempo, a San Gallo i bianconeri si sono inchinati 3-1.

Frenati da un mercato per il momento a un solo senso e dalle condizioni fisiche precarie di qualcuno dei loro cavalieri, i ticinesi hanno affrontato la trasferta sangallese con più di un dubbio ma, anche, con grande determinazione. Una prestazione attenta e continua avrebbe infatti regalato più di una chance a Sabbatini e soci, che pure partivano sfavoriti in casa di una delle sorprese della prima parte del campionato. Le buone intenzioni e le speranze della truppa di mister Jacobacci – giustificate – sono durate poco meno di un'ora. Giusto il tempo di firmare un primo tempo estremamente concreto, chiuso in vantaggio grazie alla rete di Bottani (40'), e di cominciare la ripresa con grande fiducia. Tra il 10' e il 12' della seconda frazione, però, il Lugano ha visto i propri piani andare a monte. I gol di Demirovic (55') e Ruiz (57') hanno infatti totalmente scompaginato le carte in tavola, vedendo i bianconeri passare da chip-leaders a spiantati. Spinto dal proprio pubblico, da un grande entusiasmo e da un punteggio positivo, a quel punto per il San Gallo è stato comodo gestire la situazione. E chiuderla del tutto al 73' quando, ancora Ruiz, ha bucato Baumann per il 3-1 definitivo.

SAN GALLO-LUGANO 3-1 (0-1)
Reti: 40' Bottani 0-1; 55' Demirovic 1-1; 57' Ruiz 2-1; 73' Ruiz 3-1.
LUGANO: Baumann; Obexer, Sulmoni, Maric, Lavanchy; Lovric (70' Gerndt), Sabbatini, Custodio (62' Covilo); Aratore (77' Sasere), Bottani, Holender.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
A di vere punte di ruolo e forti non c'è ne sono sul mercato. B se ci fossero costerebbero una fortuna C li metti tu i soldi?
Mushroom 1 anno fa su tio
@cle72 No,io pago l’abbonamento;la punta infine arriverà,mica vogliamo Dybala!
Mushroom 1 anno fa su tio
Lugano schizofrenico,primo tempo buono ed autorevole,secondo tempo inesistente.Male diversi singoli,Holender(che goal si é mangiato?!?),Aratore e Baumann su tutti.Testa a sabato,con lo Xamax bisogna fare risultato,sperando che l’ultima settimana di mercato porti la tanto agognata punta!
cle72 1 anno fa su tio
Spiace ma Aratore non può e non deve sbagliare un gol a tutti per tu con il portiere. Al 99% il portiere si aspettava il tiro alla sua sinistra e così è stato. Una vera punta non sbaglia un gol simile. Il loro primo gol bello preciso e potente ricorda i gol fatti da Alioski fulminii. Cmq. Prestazione tutto sommato buona. Il risultato figlio di un errore di disimpegno in centro area in occasione del secondo gol. Il terzo Baumann sui talloni anziché sulle punte, reazione impossibile. Forza Lugano alla prossima.
Fabio bianconero 1 anno fa su tio
@cle72 Scusa ma credo ti riferivi ad Holender...o..?
Fabio bianconero 1 anno fa su tio
Era prevedibile, il San Gallo è una squadra brillante quest’anno. Mah, andiamo avanti ,ma per favore ditemi chi vuole in campo Holender, meglio Gernd a mezzo servizio o adirttura Sasere....ma cavoli lo vedo solo io???
Bayron 1 anno fa su tio
Evidente!!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
1 ora
Svizzera, ultima chiamata: «Italia storia passata»
Vladimir Petkovic: «Con quattro punti abbiamo ottime possibilità di passare il turno».
EURO 2020
3 ore
Mancini è carico: «Vogliamo vincere»
Oltre all'allenatore dell'Italia si è espresso anche Andrea Belotti: «C'è bisogno dell'aiuto di tutti».
EURO 2020
12 ore
Niente da fare per la Spagna: ancora un pari per gli iberici
Morata e compagni hanno impattato 1-1 contro la Polonia.
EURO 2020
15 ore
Emozioni a non finire e... super Gosens: la Germania regola il Portogallo
La formazione teutonica ha liquidato i lusitani con il punteggio di 4-2.
FORMULA 1
18 ore
Zampata di Max Verstappen a Le Castellet
Il pilota olandese partirà davanti a tutti: seconda piazza per Hamilton, davanti all'altra Mercedes di Bottas.
EURO 2020
18 ore
Sorpresa a Budapest: l'Ungheria frena la Francia
I galletti non sono andati oltre all'1-1 contro gli avversari di giornata.
MOTOMONDIALE
18 ore
MotoGP: la prima fila parla francese
Johann Zarco partirà davanti al connazionale Fabio Quartararo. In Moto2 svetta Fernandez, in Moto3 Salac.
EURO 2020
19 ore
Ogni partita inizia sull'1-0. Merito di Lewandowski...
Micidiale e incontenibile: malgrado la carta identità indichi 32 anni, il polacco continua a segnare gol a grappoli
EURO 2020
22 ore
La lettera di Petkovic ai tifosi: «Siamo davvero dispiaciuti»
Il tecnico della selezione elvetica promette di dare tutto contro la Turchia (domani ore 18).
EURO 2020
23 ore
Nuno Gomes non ha dubbi: «Con la Germania siamo favoriti»
Questa sera alle 18 spazio a Portogallo-Germania: un match molto atteso.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile