keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO)
+1
SERIE A
25.01.20 - 18:030
Aggiornamento : 19:35

«Tornare al Napoli? Dopo la Juve potrei anche smettere»

Maurizio Sarri, ex tecnico dei partenopei, si prepara al ritorno al San Paolo da grande ex: «Sarà speciale, ma...»

TORINO (Italia) - Alla vigilia del suo ritorno a Napoli da grande ex, Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa. Per il mister, che all'andata non era in panchina per colpa di una polmonite, sarà una gara indubbiamente speciale, con il ritorno al San Paolo alla guida della Juve. «Per me sarà una partita molto particolare, ma non bisogna correre il rischio di spendere energie per un aspetto personale - ha spiegato Sarri - Il nostro unico obiettivo saranno i tre punti».

A Napoli "Il Comandante" ha lasciato ottimi ricordi, ma ben difficilmente eviterà i fischi del San Paolo: in passato era successo anche al bomber Higuain. «I fischi li considererei una manifestazione d'affetto. Ero lì quando la Juve pagò la clausola di Higuain, perciò posso dire che furono ingiusti».

Il tecnico toscano, sollecitato su un possibile ritorno al timone del Napoli, ha poi parlato di futuro: «In questo momento non ho pensieri sul futuro, dopo questa esperienza posso pensare anche di smettere, non so quante energie mi resteranno. Se uno si sente svuotato di motivazioni conviene smettere. Non so se fra due anni, alla scadenza del contratto, sarò lo stesso: in tal caso proseguirò, altrimenti no».

Infine, pensando alla lotta scudetto con l'Inter, il tecnico ha parlato del possibile ingaggio di Eriksen da parte dei nerazzurri. «È un giocatore di grande levatura, ma qui a pensare che possa cambiare gli equilibri di un campionato ce ne passa».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CLAUDIO PERI)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
GLAND
33 min
«Schumacher in stato vegetativo, non tornerà più come prima»
Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
4 ore
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
12 ore
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
15 ore
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
LUGANO
17 ore
«Momenti difficili e tante insidie»: Sulmoni smonta l’idea del calcio dorato
In un libro crudo e intenso, il difensore ticinese ha raccontato gli angoli bui del pallone.
MERCATO
20 ore
«Non spiccica una parola, ma deve passare: guadagna 10 milioni all'anno»
Iniziano a trapelare i particolari dell’inchiesta sull'esame affrontato da Suarez per ottenere la cittadinanza italiana
MERCATO
1 gior
Clamoroso Suarez, truffa per la cittadinanza italiana: esame concordato
La Guardia di Finanza ha riscontrato delle irregolarità nel test effettuato dall'attaccante.
FOTO
HCAP
1 gior
Alla Valascia in 3'100: «È stato fatto un ottimo lavoro»
Con la nuova stagione alle porte, anche ad Ambrì si è lavorato per aumentare i posti a sedere. Parla Filippo Lombardi.
SERIE A
1 gior
Vecchio sì ma non bollito: Ibrahimovic domina ancora
Una doppietta dello svedese ha permesso ai rossoneri di superare 2-0 il Bologna.
TENNIS
1 gior
Ancora Nole: Roma ha un nuovo re
Quinto successo agli Internazionali d’Italia per il serbo, impostosi 7-5, 6-3 su Schwartzman.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile