keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
+4
SERIE A
11.01.20 - 22:440

Nessun vincitore tra Inter e Atalanta

La partita di San Siro termina in parità: Gosens risponde a Lautaro Martinez

MILANO (Italia) - La sfida tra Inter e Atalanta si è chiusa sull'1-1.

I nerazzurri non sono riusciti a difendere fino alla fine l'1-0 trovato da Lautaro Martinez al quarto minuto. La sempre tenace formazione di Gasperini ha infatti impattato la contesa al 75' con Gosens. 

Il punto incamerato questa sera permette agli uomini di Antonio Conte di trascorrere la notte a +1 sulla Juve, in attesa della sfida di domani sera tra la Roma e la Vecchia Signora.

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
El Jardinero 1 anno fa su tio
FORZA INTER !
SC71 1 anno fa su tio
Fozza inda
marcopolo13 1 anno fa su tio
Beh l'inter dopo aver rubato e simulato per 75 minuti... ha avuto ciò che si meritava. Handanovic li ha salvati.
spike3.0 1 anno fa su tio
@marcopolo13 Abbiamo imparato dai migliori:) a parte questo, l'Atalanta avrebbe sicuramente meritato di più...innegabile che ci manchi qualcosa sulla trequarti , un collante che possa assistere da più vicino la coppia d'attacco...troppo facile fare sponda su lukaku e sperare ogni volta che uno dei due la davanti si inventi qualcosa per buttarla dentro...cambio di modulo?
anndo76 1 anno fa su tio
@marcopolo13 juventus insegna :-) battute a parte, da interista ammetto che ha fatto schifo e meritava di perdere
El Jardinero 1 anno fa su tio
@marcopolo13 Ottimo pari tra nerazzurri! FORZA INTER !!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NHL
55 min
Brian Zanetti & NHL: «Devo continuare a lavorare al massimo»
Il difensore ticinese - draftato dai Flyers - è reduce dal Camp organizzato dalla franchigia di Philadelphia.
HCAP
4 ore
«Convincere: questa è stata la difficoltà più grande»
L'avvocato Brenno Canevascini: «Venerdì scorso sono rimasto a bocca aperta»
TICINO
5 ore
Miglior sportivo ticinese: ecco i venti finalisti
Guida la classifica provvisoria Ajla Del Ponte, davanti a Noé Ponti e Filippo Colombo.
NATIONAL LEAGUE
8 ore
«Si cresce un passo alla volta: ogni sfida è un’occasione per farlo»
Il Lugano di McSorley e l'Ambrì di Cereda guardano con fiducia agli insidiosi duelli del weekend.
EUROPA LEAGUE
17 ore
Rimonta Napoli: super Osimhen riacciuffa il Leicester
L'Europa League dei partenopei inizia con un pari in rimonta. Lazio ko a Istanbul.
FORMULA 1
20 ore
Duello Hamilton-Verstappen, parla Leclerc: «Farei anch'io lo stesso»
Il pilota della Ferrari ha espresso la sua opinione in merito ai due colleghi che si stanno contendendo il Mondiale.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano & Coppa: «Mancheranno Bottani e Baumann»
Il tecnico del Lugano Croci-Torti è carico in vista del match di domani: «Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità».
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
1 gior
Misano party, doppia festa prima dell’addio del Dottore
Le due gare sulla pista intitolata a Marco Simoncelli saranno l’occasione per l’ultimo saluto italiano a Rossi.
FORMULA 1
1 gior
Aston Martin: Sebastian Vettel ci sarà anche nel 2022
Il pilota tedesco è carico: «Non vedo l'ora di correre con la nuova generazione di monoposto».
MOTO GP
1 gior
«Manca soltanto una cosa a Valentino Rossi...»
Carlo Pernat si è espresso a proposito del Dottore: «Sta inseguendo ancora un traguardo importante».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile