keystone-sda.ch / STF (Efrem Lukatsky)
+6
CHAMPIONS LEAGUE
11.12.19 - 20:520
Aggiornamento : 12.12.19 - 18:58

Atalanta, è un grandissimo exploit: ecco gli ottavi

Freuler e compagni si sono imposti per 3-0 in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk, centrando la qualificazione alla fase successiva della Champions

KHARKIV (Ucraina) - L'Atalanta ha centrato per la prima volta gli ottavi di finale di Champions League. Il piccolo grande miracolo si è materializzato questa sera, grazie al 3-0 colto in trasferta contro il sempre ostico Shakhtar Donetsk.

Dopo tre sconfitte subite nelle prime tre uscite europee, i bergamaschi di Remo Freuler hanno decisamente cambiato marcia inanellando un pareggio (1-1 contro il City) e due vittorie (2-0 sulla Dinamo Zagabria e quella già citata di questa sera). I gol che hanno schiuso le porte alla formazione di Gasperini sono stati messi a segno da Castagne (66'), Pasalic (80') e Gosens (94').

Nell'altra gara del Gruppo C il Manchester City (primo del girone) si è imposto 4-1 sul campo della Dinamo Zagabria (la tripletta di Gabriel Jesus e il gol Foden hanno capovolto il punto iniziale di Olmo). 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Efrem Lukatsky)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tazmaniac 1 anno fa su tio
Grandiiiiii!!! ;o) Eh beh, Bergamo è Bergamo!!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile