keystone-sda.ch/STR ()
+ 8
RIYAD
17.11.19 - 21:520
Aggiornamento : 18.11.19 - 16:36

Thiago Silva accusa Messi: «Si tuffa e gli arbitri gli credono perché sono suoi tifosi»

Il capitano del Brasile ha usato parole dure nei confronti della stella dell'Argentina in seguito alla sconfitta maturata proprio contro l'Albiceleste

RIYAD (Arabia Saudita) - Sospeso tre mesi dalla FIFA per aver messo in discussione l'onestà degli arbitri dopo l'ultima Copa America (ko in semifinale contro il Brasile), Lionel Messi si è reso protagonista di un gran rientro con la sua Argentina, nella serata di venerdì a Riyad.

In occasione della sua 136esima presenza con l'Albiceleste, la stella del Barcellona ha infatti risolto il big match proprio contro i verdeoro, realizzando l'unica segnatura della contesa al 14' (1-0), la 68esima della sua carriera in nazionale.

A questo proposito però, si è espresso il capitano del Brasile Thiago Silva, il quale ha preso di mira proprio la Pulce. «Non ha smesso un attimo di influenzare gli arbitri», ha sostenuto proprio il difensore del PSG a "Globo". «Si lascia sempre cadere nelle zone pericolose del campo e gli arbitri gli fischiano il fallo perché sono suoi tifosi. Ne ho parlato anche con diversi giocatori che militano in Spagna e dicono che anche nella Liga è la stessa cosa(...)».

keystone-sda.ch/STR ()
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
jena 3 sett fa su tio
le simulazioni sono la rovina di questo sport... personalmente visto la diffusione del VAR ogni simulazione dovrebbe essere punita con 10 giornate di squalifica (giornate che possono essere dedotte dallo stipendio di questi giocatori). un paio di mesi e il problema é risolto...
marcopolo13 3 sett fa su tio
"in seguito alla sconfitta maturata proprio contro i verdeoro" > "contro gli albiceleste".
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
2 ore
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
NATIONAL LEAGUE
4 ore
«Arcobello parla un ottimo italiano...»
Inti Pestoni, out da fine ottobre per infortunio, è prossimo al rientro. «Berna in crisi? Alcuni cambiamenti hanno portato una ventata di ottimismo. Ambrì? La classifica non dice la verità»
SUPER LEAGUE
6 ore
Lugano e Chiasso, lingua di fuori
Stanchi dopo la fatica europea, in campionato i bianconeri ospiteranno l'YB. Fiacchi e distratti, i rossoblù andranno a far visita all'Aarau
NAZIONALE
15 ore
Svizzera troppo forte per la Norvegia
Secco 5-0 elvetico a Visp, reti di Moser (doppietta), Rod, Furrer e Andrighetto
EUROPA LEAGUE
16 ore
Lugano: è un'uscita di scena con beffa
In avanti 1-0 fino al 94' - grazie al punto di Aratore al 45' - i bianconeri hanno gettato alle ortiche la possibilità di salutare l'Europa con un successo
HCAP
19 ore
«Manzato? Un peccato, ma è sempre stato onesto»
Il portiere, legatosi al Ginevra, saluterà i biancoblù a fine stagione. Paolo Duca, ds dell’Ambrì: «Avremmo voluto tenerlo, ma rispettiamo la sua scelta»
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Divorzio McIntyre-Zugo, ora il Lugano?
Risolto consensualmente il contratto che legava l'attaccante canadese - pronto a firmare con i bianconeri - e i Tori
HCAP
23 ore
«Orgoglioso dei ragazzi. Rinforzi per la Spengler? Non è così semplice»
L'Ambrì di Cereda, sempre capace di stringere i denti e far fronte ai tanti infortuni, è arrivato alla sosta per la Nazionale con un bottino di 32 punti (-3 dall'ottavo posto)
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Manzato lascerà l'Ambrì: accordo col Ginevra
Il portiere 35enne ha firmato un contratto annuale (più opzione) con le Aquile
HCAP
1 gior
L'Ambrì perde un altro pezzo: Rohrbach out 3 mesi
L'attaccante è alle prese con una lussazione della rotula del ginocchio destro con danno cartilagineo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile