keystone-sda.ch/STF (YURI KOCHETKOV)
+ 5
SERIE A
11.11.19 - 12:380
Aggiornamento : 12.11.19 - 09:23

I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri

La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione

TORINO (Italia) - "Una sostituzione posso digerirla, la seconda no". Questo è stato - più o meno - il pensiero di Cristiano Ronaldo domenica sera quando, al minuto 55 di Juventus-Milan, ha visto il suo numero comparire sulla lavagna luminosa a bordo campo. Richiamato da Maurizio Sarri, che già gli aveva fatto questo "sgarro" in Champions League, a Mosca contro la Lokomotiv, CR7 ha abbandonato il campo scuro in volto, non si è fermato - come costume - in panchina e si è invece infilato subito nello spogliatoio. Lì si è cambiato velocemente, per poi lasciare lo stadio prima ancora che il match (vinto tra l'altro dai bianconeri grazie proprio a una rete di Dybala) fosse finito.

Parlare di rottura è certamente eccessivo; che al momento il 34enne non sia d'accordissimo con il tecnico è però indubbio. Le bizze del campionissimo, nel frattempo volato in Portogallo, non sono state prese benissimo dalla Juve la quale, però, non può permettersi troppo di alzare la voce. Se il mondo del calcio tutto si è levato il cappello davanti a Sarri (Gary Lineker ha cinguettato: "Non finirà bene, ma Sarri ha due p***e così"), la Vecchia Signora è nella delicata situazione di chi deve tenere due piedi in una scarpa. Deve applaudire il suo allenatore, per la gestione equa - e vincente - del gruppo, ma non può troppo rimproverare il giocatore.

Costato uno sproposito (112 milioni di euro di cartellino oltre a un triennale da 58 milioni anni), Ronaldo si è infatti rivelato una manna a livello di marketing e merchandising. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, solo mettendogli addosso la sua maglia, la Juvents ha infatti potuto contare su 58 milioni di euro di ricavi extra e su una crescita esponenziale di follower e visibilità. Questi ultimi fanno testo perché hanno portato all'incremento dei ricavi, provenienti dai contratti di sponsorizzazione, per 51 milioni di euro solo per la stagione corrente. Tutto ciò è però solo l'inizio: per rientrare dall'enorme spesa fatta e cominciare ad avere veri benefici, la Juventus deve poter legarsi a doppio filo al brand CR7. Per far questo la collaborazione deve essere almeno su base triennale. E il lusitano è a Torino da poco più di una stagione. Come "resisterà" a Sarri fino al termine del campionato 2020/2021?

keystone-sda.ch/STF (YURI KOCHETKOV)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Luigi Caglia 2 mesi fa su fb
Si gioca in 11.......tutto il resto e fuffa...
Simone Locatelli 2 mesi fa su fb
e grazie a Dybala ha vinto ben 2 volte .. accetta la realtà Ronaldo .. e fattene una ragione .. solo a respirare guadagni miglioni .. non scassare va .. la Juve deve vincere e basta .. e se non fai tu serve un‘altra soluzione.
Giuseppe Boscarelli 2 mesi fa su fb
Simone Locatelli ci tornerà utile un Champions dopo i gironi
Simone Locatelli 2 mesi fa su fb
massi lui è un campione ma se non segna più come una volta è giusto così .. tanto i miglioni li guadagna sempre e ancora lui .. forza Juve Bepi !!!
Giuseppe Boscarelli 2 mesi fa su fb
Fatto bene Sarri! Cr7 lo dobbiamo fare riposare cosi ci dà una mano in Champions.. tanto il campionato si può fare ance senza di lui .. mica deve giocare ogni volta
Simone Locatelli 2 mesi fa su fb
infatti Bepi
Mery Ciraudo 2 mesi fa su fb
Sono una juventina scatenata...a me ronaldo piace ed è un bravo giocatore e su questo non c'è niente da togliere ...ma dovrebbe mettersi in testa che non c'è solo lui nella squadra e andarsene così come ha fatto ieri è da stupidi!a me sarri piace e ha fatto bene !
Teresa Barbosa 2 mesi fa su fb
Per favore, va solo bene si Ronaldo segna, altrimenti è un buffone:))) Adesso forza Dybala...L’anno scorso era un inutile, vi prego mettetevi d’accordo. Forza CR7
Ronnie Grisanti 2 mesi fa su fb
Adesso ne fate un caso di stato. Se uno come lui che vuole giocare sempre reagisce così alle sostituzioni, vuole dire che ci tiene. Averne di giocatori così
Fernando Fraschina 2 mesi fa su fb
Mi ricordo , 3-4 anni fa Parole di Elkan , Ronaldo è un buffone . Ha ragione Sarri !
Paolo Tommi 2 mesi fa su fb
Ma voi pensate che Ronaldo a bisogno della Juve ?
Fabrizio Bertoli 2 mesi fa su fb
Caro Ronaldo io ti dico solo una cosa, guarda che alla juve non sono mai piaciute le teste calde quindi..... puoi chiamarti anche Gesù Cristo ma se non giochi ti cambiano, e se questa volta hai abbandonato lo stadio la prossima lasci anche Torino. Occhio ragazzo occhio E forza juve
Manuel Silva 2 mesi fa su fb
Fabrizio Bertoli....... .........?
Fabrizio Bertoli 2 mesi fa su fb
Manuel Silva cosa?
Luca Leti Rossi 2 mesi fa su fb
Prima donna deve abiatuarsi all idea che la sua carriera e la in chiusura Non ci si comporta così nei confronti dei compagna Con Conte stava fuori sei mesi con un atteggiamento come ieri da prima donna Forza Inter ⚫️🔵
vin 2 mesi fa su tio
Il ruolo di primadonna è una prerogativa per pochi singoli, ciononostante l’umiltà dinnanzi a tutti i milioni di ero che guadagna è d’obbligo.
albertolupo 2 mesi fa su tio
Che la Juve debba fare attenzione ad alzare la voce mi fa un po' strano. A parte che mi sembra una società sufficientemente seria per non farlo, ma in grado di far capire al campioncino come ci si deve comportare nei confronti del datore di lavoro. In secondo luogo, al di là dei calcoli sulle entrate e le uscite più o meno dirette, saranno anche in grado di valutare i rischi (anche economici alla fine) di rompere il giocattolo se concedono troppe eccezioni a uno piuttosto che a un altro...
Nunzia Conte Iorio 2 mesi fa su fb
Alla fine tutti balottelli
ciancaac 2 mesi fa su tio
ma questo é giornalismo? Ci pensano già in Italia a far polemica su una cazzata del genere.... Ha sbagliato, é umano e come tutti verrà sanzionato; o magari no si deciderà di tollerare una volta ma comunque redarguito. L'ha fatto pure Pirlo il primo anno alla Juve,.....ma non l'ha fatto una seconda volta. Tutto il resto é bla bla In ogni modo, purtroppo CR7 se ne dovrà fare una ragione sta volta, poiché in entrambe le situazioni la sua sostituzione ha portato alla vittoria della squadra, che é L'UNICA COSA CHE CONTA.
GI 2 mesi fa su tio
capricci di una stella....
Erion Rejan 2 mesi fa su fb
Forza Dybala
Maurizio Roggero 2 mesi fa su fb
Quando i soldi e la popolarità danno alla testa....
Ds Despo 2 mesi fa su fb
Se da 2 partite fai skifo devi stare in pankina zitto, se non lo multano sono dei coglioni ke si fanno mettere in piedi in testa
Kevin Alina 2 mesi fa su fb
Ta tifoso Juventino, devo dire che è una notizia che interessa molto al ticino...😂🤞
Diellon B. Gashi 2 mesi fa su fb
Kevin Alina Ieri meritavate di prenderle
Kevin Alina 2 mesi fa su fb
Diellon B. Gashi pf salvatevi😂
Diellon B. Gashi 2 mesi fa su fb
Kevin Alina la vedo dura...
Kevin Alina 2 mesi fa su fb
Diellon B. Gashi mi dispiace solo perche il Milan ha una storia micidiale...ma da 10 anni in qua...aaaiiiiaaaaaiiiii
Michele Capone 2 mesi fa su fb
Sarri grande allenatore, grazie a lui la Juve ha vinto la partita ed e prima in classifica e pure in Champions... I tifosi che sono contro di lui, sono degli incompetenti, tifosi occasionali della minchi...
Mamo Medolago 2 mesi fa su fb
Michele Capone ha vinto grazie alla dormita di Romagnoli
Michele Capone 2 mesi fa su fb
Mamo Medolago, ha vinto grazie alle qualità di Dybala e soprattutto per i cambi giusti 😉
Mamo Medolago 2 mesi fa su fb
Michele Capone anche. Ma con la complicità dei rossoneri che hanno dormito permettendogli di passare in mezzo come un coltello nel burro. Ovviamente Romagnoli non è Nesta
Doni Drappa 2 mesi fa su fb
Mamo Medolago ciao mamoooo Il fatto è che romagnoli chiaramente si aspettava che facesse come il suo compagno numero 8 Suso Che va sempre sul sinistro Invece Dybala, da gran giocatore lo ha fottuto alla grande ..... Ciao Mamooooo
Aki Gozzi 2 mesi fa su fb
Caso creato ad arte, Ronaldo fa notizia, Arrabbiato perchè gli anni passano per tutti, ed anche lui è umano.Tutto rientrato.
Stefano Marotta 2 mesi fa su fb
Se Ronaldo porta questo atteggiamento anche in futuro diventa un giocatore inutile, che si dia una regolata...
Roberto Gaiani 2 mesi fa su fb
quale futuro?
Stefano Marotta 2 mesi fa su fb
Roberto Gaiani ha firmato per 4 anni, calcoli alla mano ha cominciato da poco la seconda stagione, o no?
Alex Aquino 2 mesi fa su fb
Sarri a casa!
Michele Capone 2 mesi fa su fb
Alex Aquino, grazie a quel cambio ha vinto la partita. Svegliati mongoloooo
Ugo Pantieri 2 mesi fa su fb
Con il cambio a portato a casa 3 punti. Alex io sono interista , credimi sa cosa fa' 🙏🙂
Alex Aquino 2 mesi fa su fb
Ugo Pantieri si d’accordo ma secondo doveva già metterli dall’inizio e lasciare a Riposo Ronaldo che si vede che non è in forma.
Alex Aquino 2 mesi fa su fb
Ugo Pantieri sperem 😉
Chris Taiana 2 mesi fa su fb
Sbruffone
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
29 sec
«Lugano? Sono un po' preoccupato: tante partenze e... nessun volto nuovo»
Il responsabile tecnico della Federazione ticinese (FTC) - Livio Bordoli - si è anche espresso in merito al trasferimento di Patrick Rossini al Chiasso: «Si tratta di un bel colpo»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Colpo Bienne: ecco Rantakari
Il difensore finlandese è stato prestato dal Davos ai Seelanders per sostituire Salmela, il quale si è fratturato uno zigomo
NATIONAL LEAGUE
2 ore
In palio punti d’oro, Lugano e Ambrì riprendono la caccia
Con la bagarre playoff sempre accesissima, le ticinesi tornano subito in pista dopo i duelli del weekend. I bianconeri ospitano il Rappi, i biancoblù vanno a Bienne
TENNIS
5 ore
Wawrinka fa sua la battaglia di tre ore
L'elvetico ha sconfitto Dzumhur con il punteggio di 7-5, 6-7, 6-4, 6-4
TENNIS
6 ore
Belinda non stecca e passa il turno
La sangallese ha superato la Schmiedlova 6-3, 7-5
VIDEO
TENNIS
14 ore
«Sbucciami la banana!»... ma la raccattapalle dice di "no"
Elliot Benchetrit si è reso protagonista di una richiesta tutta particolare in occasione del match contro il kazako Popko
SUPER LEAGUE
14 ore
Super League da 10 a 12 squadre? I club sono favorevoli
A metà marzo un'assemblea generale straordinaria si esprimerà sul possibile cambiamento
SUPER LEAGUE
16 ore
«A Lugano ho lasciato un pezzo del mio cuore»
Carlinhos Junior ha salutato i bianconeri dopo due anni e mezzo per trasferirsi in Asia: «Desideravo vivere una nuova avventura e adoro la cultura giapponese»
SUPER LEAGUE
18 ore
Renzetti arrabbiato e deluso: «Junior? C’è un danno economico, non è uno scherzo»
Il presidente del Lugano ha commentato la partenza - verso il Giappone - dell'attaccante brasiliano: «Sono molto dispiaciuto per tanti motivi, non posso negarlo»
MERCATO
20 ore
Addio Lugano, Junior va in Giappone
L'attaccante brasiliano si è accordato con i giapponesi dello Shimizu S-Pulse
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile