TI-Press (foto d'archivio)
+2
SUPER LEAGUE
14.10.19 - 21:530
Aggiornamento : 15.10.19 - 15:02

Stagioni bianconere: autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire

Trovata serenità grazie agli ultimi risultati, da qui a dicembre il Lugano vivrà due tour de force, dai quali dipenderà la composizione della rosa. E poi c'è sempre la cessione societaria...

LUGANO - La pausa per la Nazionale ha regalato un po' di tranquillità e concesso la giusta boccata d'ossigeno al Lugano il quale, spenti i malumori con il gioco e gli ultimissimi risultati - il pari contro Dinamo Kiev e il successo sul Sion - si sta preparando a un nuovo tour de force. Dalla prossima domenica, quando scenderanno in campo a Cornaredo contro lo Zurigo, i bianconeri giocheranno infatti sei volte in 20 giorni. Poi ci sarà un nuovo weekend di stop e via con l'ultima tranche di impegni: altri sei incontri dal 24 novembre (a Thun) al 15 dicembre (in casa con lo Young Boys). Rifiatare e sprintare - quando servirà - sarà dunque un obbligo fino alla sosta: quando si tireranno le somme e il gruppo potrebbe essere rivisto.

«La situazione è abbastanza chiara - ha raccontato Angelo Renzetti - Se non riusciremo ad allungare il nostro percorso in Europa League, durante il mercato di gennaio la rosa andrà sfoltita. Almeno due o tre elementi partiranno».

Autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire. Spessissimo accompagnatosi, quando allo stadio, a Leonid Novoselskiy, nei prossimi mesi Angelo Renzetti dovrà decidere che fare della società.
«Vendere rimane un obiettivo, inutile negarlo, per il resto di novità sul fronte societario non ce ne sono. Il 60% delle quote rimane di mia proprietà e fino al 30 aprile posso entrare in possesso dell'altro 40%, attualmente in mano a Leonid».

Questo per trattare "in solitaria" con il fondo arabo già in contatto con Novoselskiy?
«No, a dire il vero io con il fondo non ho mai avuto alcun contatto. Se deciderò di tornare azionista unico sarà per avere la possibilità di muovermi liberamente davanti a un nuovo acquirente».

CALCIO: Risultati e classifiche

TI-Press (foto d'archivio)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 7 mesi fa su tio
Riguardo la cessione della società:esiste qualcuno realmente intenzionato a rilevare una società priva di stadio a norma?grandi dubbi,anzi,enormi...
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
30 min
Basta Italia (per ora), Allegri andrà all'estero
L'ex tecnico della Juve è pronto per la sua prima avventura al di fuori dei confini italiani
LIGUE 1
4 ore
Icardi & PSG è fatta... e c'è la clausola anti Juve
L'attaccante argentino si è accordato con i parigini per le prossime quattro stagioni
SERIE A
6 ore
«Il Dom Perignon mi sembrava acqua, la colomba pane. È stato terribile»
L'allenatore dell'Atalanta Gasperini: «Ogni due minuti passava un'ambulanza e di notte pensavo di morire...»
FORMULA 1
10 ore
«Vettel vuole andare alla Mercedes e lanciare la sfida a Hamilton»
L'ex boss della Formula 1 ha consigliato al tedesco un anno sabbatico
TENNIS
20 ore
«Federer è stato fortunato»
Il francese Gasquet si è espresso in merito al momento "scelto" dal collega per sottoporsi all'operazione al ginocchio
MOTO GP
1 gior
Petrucci sbotta: «Miller? Se ne parla dall'anno scorso e non fa piacere»
Il pilota italiano lascerà con tutta probabilità la Ducati al termine della corrente stagione: «Questa è la vita»
BUNDESLIGA
1 gior
Mbabu in rete ma non basta: Wolfsburg battuto
Zuber vince il derby elvetico su Edimilson Fernandes, grazie all'1-0 dell'Hoffenheim colto sul campo del Magonza
CALCIO
1 gior
Covid-19: deceduto (insieme a zio e padre) il primo calciatore professionista
Il 25enne difensore dell'Universitario del Beni è stato colpito in maniera virulenta dal virus
HCL
1 gior
Peter Cehlarik ha firmato con il Lugano? Il club smentisce
Dal 2016 l'attaccante slovacco gioca per i Boston Bruins.
PREMIER LEAGUE
1 gior
Brendan Rodgers: «Ho contratto il virus, camminavo a malapena...»
L'allenatore del Leicester: «Non sentivo né gusti né odori ed era come se avessi una parte della testa isolata»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile