Parma
4
Genoa
1
2. tempo
(3-0)
Wawrinka S. (SUI)
1
MURRAY A. (GBR)
2
fine
(6-3 : 4-6 : 4-6)
Ajoie
3
Losanna
2
3. tempo
(0-0 : 3-0 : 0-2)
Visp
1
Zugo
4
3. tempo
(0-2 : 1-1 : 0-1)
NY Rangers
0
VAN Canucks
1
1. tempo
(0-1)
Parma
SERIE A
4 - 1
2. tempo
3-0
Genoa
3-0
 
 
23'
RADOVANOVIC IVAN
SCOZZARELLA MATTEO
29'
 
 
1-0 KUCKA JURAJ
38'
 
 
2-0 CORNELIUS ANDREAS
42'
 
 
3-0 CORNELIUS ANDREAS
45'
 
 
4-0 CORNELIUS ANDREAS
50'
 
 
 
 
52'
4-1 PINAMONTI ANDREA
RADOVANOVIC IVAN 23'
29' SCOZZARELLA MATTEO
38' 1-0 KUCKA JURAJ
42' 2-0 CORNELIUS ANDREAS
45' 3-0 CORNELIUS ANDREAS
50' 4-0 CORNELIUS ANDREAS
PINAMONTI ANDREA 4-1 52'
Venue: Stadio Ennio Tardini.
Turf: Natural.
Capacity: 27,906.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 19:29
Wawrinka S. (SUI)
1 - 2
fine
6-3
4-6
4-6
MURRAY A. (GBR)
6-3
4-6
4-6
ATP-S
ANTWERP BELGIUM
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 19:29
Ajoie
COPPA SVIZZERA
3 - 2
3. tempo
0-0
3-0
0-2
Losanna
0-0
3-0
0-2
1-0 HAZEN
24'
 
 
2-0 HAZEN
25'
 
 
3-0 SCHMUTZ
28'
 
 
 
 
42'
3-1 LINDBOHM
 
 
56'
3-2 MOY
24' 1-0 HAZEN
25' 2-0 HAZEN
28' 3-0 SCHMUTZ
LINDBOHM 3-1 42'
MOY 3-2 56'
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 19:29
Visp
COPPA SVIZZERA
1 - 4
3. tempo
0-2
1-1
0-1
Zugo
0-2
1-1
0-1
 
 
4'
0-1 LINDBERG
 
 
17'
0-2 DIAZ
1-2 VAN GUILDER
24'
 
 
 
 
40'
1-3 ALATALO
 
 
45'
1-4 DIAZ
LINDBERG 0-1 4'
DIAZ 0-2 17'
24' 1-2 VAN GUILDER
ALATALO 1-3 40'
DIAZ 1-4 45'
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 19:29
NY Rangers
NHL
0 - 1
1. tempo
0-1
VAN Canucks
0-1
 
 
7'
0-1 HORVAT
HORVAT 0-1 7'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2019 19:29
+ 15
LONDRA
16.09.19 - 12:010
Aggiornamento : 22:25

«Mio padre era sempre ubriaco, non l'ho mai davvero conosciuto», e Ronaldo pianse

Parlando del padre, il campionissimo portoghese non è riuscito a trattenere le lacrime: «Scusate, non avevo mai visto quel video»

LONDRA (GBR) - Nonostante i quattordici anni passati, Cristiano Ronaldo non ha del tutto metabolizzato la morte del padre. Grazie al suo status e ai suoi guadagni ha salvato la sua famiglia, il fratello dalla droga, la madre dalla povertà, ma nulla ha potuto con l'amato genitore, alcolizzato cronico morto nel 2005 a 52 anni.

E proprio ricordando José Dinis Aveiro, in un'intervista concessa a Piers Morgan (in onda martedì sull'inglese Itv), l'asso portoghese della Juventus è scoppiato a piangere. Dopo un breve filmato mostratogli, il 34enne non è riuscito a trattenere le lacrime. «Scusate. Non avevo mai visto quel video», ha raccontato commosso il lusitano, che ha aggiunto che la sua maggior tristezza è quella di non aver avuto il tempo di mostrare al padre i traguardi raggiunti.

«Essere diventato il numero uno senza che lui lo vedesse. Lo ha visto la mia famiglia, mia mamma, i miei fratelli e anche il mio figlio più grande». Nell'intervista, Ronaldo ha poi ammesso di non aver «Mai davvero conosciuto mio padre perché era sempre ubriaco». 

keystone-sda.ch/ (Claudio Giovannini)
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
Dioneus 1 mese fa su tio
Qualche anno fa non sopportavo Ronaldo, ma negli anni l'ho notevolmente rivalutato. E parlo del Ronaldo uomo, perché il Ronaldo calciatore è indiscutibile
Ana Maria Lira 1 mese fa su fb
Me despiace tanto ..... Te meriti tutto il tuo successo che hai perché sei umile e di buon cuore aiuti tanti persone campione te ammiro tanto 👏👏👏👏👏
Filomena De Melo Morena 1 mese fa su fb
❤❤
Roberto Ortelli 1 mese fa su fb
Purtroppo l‘alcol rovina la vita a tutti...
Adriana Genuizzi Da Silva 1 mese fa su fb
Che umiltà 👏
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Ho sempre avuto stima per Cr7, non è sempre perfetto, ma è sempre stato un professionista, dentro e fuori dal campo. Magari proprio una vita difficile e tante sfide personali, lo hanno reso così.
Liliana Friande 1 mese fa su fb
❤❤❤bravo Ronaldo
Mitsh Mitsh 1 mese fa su fb
Mi dispiace molto...campione ..
Jorge Silva Manuela Franconi 1 mese fa su fb
Mi dispiace. Il padre ( che non ho) è da sempre nel mio cuore, non ho avuto tempo di dirgli o quanto lo amavo. Forza Cristiano Ronaldo. Lui ti sta curando la su.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
25 min

«Avremmo dovuto fare di più, ma se penso alla traversa di Aratore...»

Fabio Celestini è soddisfatto a metà per la prestazione offerta dal Lugano contro lo Zurigo

SUPER LEAGUE
1 ora

Lugano-Zurigo, pari e patta

Si è chiuso sullo 0-0 l'incrocio tra bianconeri e biancoblù, che si sono equivalsi pure nelle occasioni avute. Vittorie per Lucerna e San Gallo

HCAP
3 ore

Ambrì che beffa: eliminazione con rimpianto

Avanti 3-1 a Bienne fino a 8' dalla fine, i biancoblù si sono fatti riprendere e superare (all'overtime). Tripletta per Künzle

SERIE A
6 ore

Milan: da Pioli a Guardiola?

Dalla Spagna rimbalzano voci secondo le quali il fondo Elliott starebbe facendo di tutto per assicurarsi l'allenatore del City in vista della prossima stagione. Shevchenko è l'alternativa?

MOTOGP
7 ore

Vale Rossi abbacchiato: «Sono finito nella giungla»

Nuova domenica difficile per il Dottore, finito sull'asfalto quando, comunque, era solo undicesimo

MOTOGP
10 ore

Dieci volte Marquez, cade Rossi, ride Lüthi

In Giappone, lo spagnolo della Honda ha colto la sua decima vittoria stagionale precedendo Quartararo e Dovizioso. Valentino fuori quando era undicesimo. Lüthi secondo in Moto2

SERIE A
20 ore

La Juve batte il Bologna del guerriero Mihajlovic

Ronaldo e Pjanic hanno permesso ai bianconeri di incamerare i tre punti, 2-1 il risultato finale

FORMULA 1
23 ore

Sabine Kehm lancia Schumacher e "smonta" Briatore

La portavoce della famiglia è convinta: «Credo davvero che Mick sarà un campione del mondo. Sta dando tutto per raggiungere l’obiettivo»

CHALLENGE LEAGUE
1 gior

A Chiasso è notte fonda

Ennesima sconfitta per una squadra senza idee: il Kriens vince 1-0 al Riva IV

SERIE A
1 gior

Dallo 0-3 al 3-3: l'Atalanta di Freuler rovina tutto

I bergamaschi si sono fatti rimontare dalla Lazio, perdendo l'occasione di raggiungere in testa alla classifica la Juve

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile