Keystone
SERIE A
28.08.19 - 20:550
Aggiornamento : 29.08.19 - 10:23

Polmonite? Sarri "beccato" con le sigarette in mano: è polemica

L'allenatore della Juventus non ha perso il "vizio", nonostante la polmonite che l'ha colpito negli ultimi giorni

TORINO (Italia) - Ufficialmente "a casa" per la polmonite. Maurizio Sarri - che non aveva potuto guidare la Juve nella prima di campionato a Parma - è al centro delle polemiche. 

L'allenatore della Vecchia Signora - come riportato dal Corriere di Torino - è stato incastrato da una fotografia scattata con un giovane tifoso nei pressi della sua abitazione. In questa foto si vede l'ex Napoli e Chelsea con un pacchetto di sigarette tra le mani, nonostante appunto la polmonite che l'ha fermato per diversi giorni. Il fatto avrebbe fatto arrabbiare e non poco i dirigenti juventini. 

Sarri sta aspettando l'ok dai medici per essere in panchina sabato sera a Torino, in uno scontro vibrante contro il "suo" Napoli...

 

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
non è di certo un buon esempio per i giocatori....ma, questa è una decisione personale....
francox 1 anno fa su tio
Se un fumatore non riesce a smettere, non lo fa nemmeno con la polmonite, continua fino alla ... fine.
marcopolo13 1 anno fa su tio
Tutti uguali i fumatori.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
8 ore
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
9 ore
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
14 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
17 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
20 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
1 gior
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
1 gior
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile