Sassuolo
4
Lecce
2
fine
(1-1)
Lazio
Milan
21:45
 
Wil
0
SC Kriens
0
1. tempo
(0-0)
Zurigo
1
Servette
0
1. tempo
(1-0)
+3
PARIGI
10.08.19 - 08:000
Aggiornamento : 21:42

Dallo stupro all'aggressione, Neymar sempre nei guai

Al termine della finale di Coppa di Francia, il brasiliano del PSG colpì un tifoso rivale con un pugno. Presentata la denuncia

PARIGI (Francia) – Più che il campo da calcio, che tra infortuni e bizze varie ultimamente ha frequentato molto poco, Neymar è diventato esperto di studi legali. Caduta l'accusa di stupro, che per settimane, a inizio estate, gli ha fatto perdere il sonno, l'asso brasiliano deve ora confrontarsi con quella di aggressione.

Secondo l'Equipe, il 27enne verdeoro sarà infatti trascinato in tribunale dal tifoso del Rennes che colpì dopo la finale di Coppa di Francia del 27 aprile. Nervosissimo, in quell'occasione l'attaccante del Paris Saint-Germain sferrò un pugno al supporter rivale mentre questo lo sbeffeggiava. Ampiamente documentata, difficilmente la questione vedrà l'attaccante cavarsela con un “nulla di fatto”. È in ogni caso probabile che il processo vero e proprio non si terrà. Neymar potrebbe chiudere l'affare effettuando un ricco bonifico.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (Andre Penner)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ben8 10 mesi fa su tio
Quella era una carezza ??
miba 10 mesi fa su tio
Se ha sbeffeggiato (e magari anche insultato...) se l'è meritata. Cosa non si studia ogni per raccontare qualche soldo......
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MERCATO
3 ore
«Messi e CR7 insieme alla Juve? È possibile, in molti lo vogliono»
L'ex fantasista di Milan e Barcellona fa sognare i tifosi bianconeri
FORMULA 1
5 ore
Pole di Bottas e buio Ferrari: disastro Vettel
La Mercedes domina le qualifiche del GP d'Austria al Red Bull Ring. Terzo Verstappen. Male la Rossa
LIGA
9 ore
Messi spaventa il Barça: l'addio è possibile
La Pulce ha interrotto le trattative per il rinnovo contrattuale con i blaugrana
FORMULA 1
13 ore
Verstappen non ci sta: «Tempi bugiardi»
Il pilota della Red Bull è fiducioso in vista del GP d'Austria: «Ho trovato il ritmo giusto»
HCAP
1 gior
L'Ambrì abbraccia Nättinen: «Scommessa interessante»
Il ds biancoblù Paolo Duca: «È giovane e affamato. Mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale»
FOOTBALL AMERICANO
1 gior
Razzismo & Usa: i Redskins devono cambiare nome
Sponsor e aziende spingono: la parola "Redskins" è considerata offensiva nei confronti degli indiani d'America
HCL
1 gior
L’HCL per la tutela e la difesa degli animali
Loeffel: «Spero fortemente che i nostri tifosi prendano contatto con i responsabili dell’ATDA per l’adozione di Blacky»
HCAP
1 gior
Colpo Ambrì: il nuovo straniero è Julius Nättinen
Nella scorsa stagione l'attaccante 23enne si è laureato miglior realizzatore del campionato finlandese
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano ci crede: «L'YB è forte ma non partiamo sconfitti...»
Mister Jacobacci è carico in vista della trasferta di Berna: «Bottani? È un peccato averlo perso»
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
«Rinnovare? No, non era fattibile»
Patrick Rossini ha raccontato l'addio al Chiasso, diventato effettivo lo scorso 30 giugno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile