FC Inter
+ 2
SERIE A
09.08.19 - 11:280
Aggiornamento : 10.08.19 - 11:15

Icardi, continua il braccio di ferro con l'Inter: Lukaku gli "ruba" la 9

Il 26enne belga, nuovo acquisto nerazzurro, ha scelto il numero di maglia dell'argentino. La società ha acconsentito

MILANO (Italia) - A Milano, sponda Inter, Mauro Icardi è sempre più indesiderato. Nessuno lo considera più e la società non vede l'ora di trovare una soluzione per cederlo. 

Una nuova dimostrazione in questo senso è arrivata nelle ultime ore con il neo acquisto Romelu Lukaku che si è preso la maglia numero "9", quella di Icardi. Un motivo in più che non fa altro che confermare come il 26enne sia fuori dal progetto targato Antonio Conte.

A questo punto se l'argentino dovesse restare in nerazzurro - fatto molto improbabile - dovrà ovviamente scegliersi un altro numero. 

keystone-sda.ch/ (DUILIO PIAGGESI)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Zico 1 mese fa su tio
I ardi e la moglie si sono comportati da perfetti stronzi con il loro datore di lavoro dal quale non ricevevano certo briciole. Fortunatamente adesso sará allontanato. Spero gli siano la maglia con il Numero -0- quello che in realtá é come uomo. Quanto alla Wanda é una porta nara ( per chi capisce il dialetto)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
LONDRA
21 min

«Non ho mai davvero conosciuto mio padre perché era sempre ubriaco», e Ronaldo pianse

Parlando del padre, il campionissimo portoghese non è riuscito a trattenere le lacrime: «Scusate, non avevo mai visto quel video»

HCL - L'ANALISI
2 ore

Lugano in costruzione: servirà tempo

Ai bianconeri servirà qualche partita per costruire la propria identità: contro il Losanna un esordio dai due volti

HCAP - L'ANALISI
5 ore

Ambrì senza mordente: inizio complicato e 0 punti

Avvio di campionato in salita per i biancoblù, alle prese con enormi difficoltà nell'andare a segno

SERIE A
13 ore

Milan, che fatica col Verona (in dieci dal 21'): decisivo Piatek

I rossoneri si sono imposti 1-0 al Bentegodi: decisiva la rete del polacco su rigore. La Roma, brillantissima nel primo tempo, ha liquidato il Sassuolo (4-2)

STOP AND GO
16 ore

Ambrì e Lugano, false partenze

Rimasti a bocca asciutta, i biancoblù hanno incontrato parecchie difficoltà contro Zugo e Rappi. I bianconeri, ko col Losanna, sono ancora un "cantiere aperto". A Cereda e Kapanen il lavoro non manca

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile