NJ Devils
2
OTT Senators
1
2. tempo
(2-1 : 0-0)
NY Islanders
3
TOR Leafs
2
pausa
(2-0 : 1-2)
PHI Flyers
0
WAS Capitals
1
2. tempo
(0-1 : 0-0)
CAL Flames
DAL Stars
03:30
 
NJ Devils
NHL
2 - 1
2. tempo
2-1
0-0
OTT Senators
2-1
0-0
1-0 ANDERSON
5'
 
 
 
 
15'
1-1 PAGEAU
2-1 BUTCHER
18'
 
 
5' 1-0 ANDERSON
PAGEAU 1-1 15'
18' 2-1 BUTCHER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 02:37
NY Islanders
NHL
3 - 2
pausa
2-0
1-2
TOR Leafs
2-0
1-2
1-0 BARZAL
15'
 
 
2-0 BEAUVILLIER
20'
 
 
 
 
21'
2-1 KAPANEN
 
 
32'
2-2 NYLANDER
3-2 BEAUVILLIER
37'
 
 
15' 1-0 BARZAL
20' 2-0 BEAUVILLIER
KAPANEN 2-1 21'
NYLANDER 2-2 32'
37' 3-2 BEAUVILLIER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 02:37
PHI Flyers
NHL
0 - 1
2. tempo
0-1
0-0
WAS Capitals
0-1
0-0
 
 
7'
0-1 LEIPSIC
LEIPSIC 0-1 7'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 02:37
CAL Flames
NHL
0 - 0
03:30
DAL Stars
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 02:37
Ti-Press
+ 4
PALERMO
30.07.19 - 17:030

Zeman rifiuta il Palermo: «Voglio ancora allenare a certi livelli»

La nuova società rosanero ha pensato al boemo - ex Lugano - per un posto nello staff: «Il ruolo da direttore tecnico non m'interessa. Allenatore? In Serie D non me la sento»

PALERMO (Italia) - Sprofondato in Serie D dopo il caos societario, il Palermo proverà a ripartire con una nuova società e la denominazione SSD Palermo. I rosanero, club dal passato anche glorioso, lavorano per costruire il nuovo staff tecnico e hanno pensato ad un incarico per l'ex - tra le altre - di Roma, Lazio e Lugano Zdenek Zeman.

«Ho incontrato i dirigenti del Palermo, mi è stato offerto il ruolo di direttore tecnico, ma del settore giovanile, e ho rifiutato», ha confermato proprio Zeman in un'intervista a "Seriebnews".

Il boemo, che a 72 anni ha ancora la voglia e l'entusiasmo di un giovincello, ha così declinato l'offerta di entrare nel nuovo Palermo di Hera Hora, società costituita da Dario Mirri e Tony Di Piazza. «A prescindere che si tratti di prima squadra o settore giovanile, io voglio ancora allenare», ha aggiunto Zeman, che nel 2016 con il Lugano aveva conquistato la salvezza in Super League e raggiunto la finale di Coppa Svizzera (persa con lo Zurigo). «Il ruolo da direttore tecnico non m'interessa. E se mi avessero proposto la prima squadra del Palermo non avrei accettato lo stesso perchè voglio allenare a certi livelli. Sono molto legato a Palermo, dove ho trascorso 9 anni nel settore giovanile, ma non me la sento di guidare una squadra di Serie D. Ci tengo comunque a ringraziare la società per avere pensato a me. Ora non sto pensando all’Italia, anche perché non c’è una panchina libera. Aspetto occasioni dall’estero, non un campionato in particolare».

TiPress
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
3 ore
Soldi e ingegneri per continuare, Rossi tra ambizione e ritiro
Il Dottore non correrà oltre il 2020 se non sarà veloce e... «Continuando così non risolveremo mai i nostri guai»
GLAND
6 ore
«Michael Schumacher è grave», ma Corinna risponde
Botta e risposta tra l'ex manager e la moglie dell'ex campione tedesco
HCL
9 ore
«Herburger? Velocità e visione di gioco: risponde alle nostre necessità»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio di Raphael Herburger per la prossima stagione: «Vogliamo un gioco più offensivo, ci aiuterà. Rispetto a Bienne è un giocatore più completo»
PREMIER LEAGUE
10 ore
Multa di 20'000 sterline se in ritardo, di 1'000 se squilla il telefono
Frankie Lampard ha fissato ammende salate per chi, al Chelsea, sgarra su orari, vestiario ed “educazione”
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Jelovac lascerà l'Ambrì: biennale col Rapperswil
I sangallesi hanno comunicato l'ingaggio del difensore 24enne e del giovane attaccante Marco Lehmann. Inoltre Simek, arrivato in prestito dal Ginevra, resterà al Rappi sino a fine stagione
HCL
14 ore
Nuovo attaccante a Lugano: biennale ad Herburger
Il centro austriaco - già visto in Svizzera con la maglia del Bienne - giocherà in bianconero nel 2020/21 e 2021/22
Hockey
16 ore
L'Ambrì è dietro (solo) al Ginevra: gli stranieri delle Aquile hanno più... NHL nelle gambe!
Gli unici tre ad aver vinto la Stanley Cup sono invece Viktor Stalberg del Friborgo, Eric Fehr del Ginevra e Markus Krüger dei Lions (due volte)
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
19 ore
Napoli raso al suolo, «ADL regista occulto, sarà rivoluzione»
La polveriera partenopea è pronta a esplodere. Arno Rossini: «Ancelotti è inattaccabile e comunque non se ne andrà: un allenatore non si dimette mai»
TENNIS
1 gior
Nole cade contro Thiem: con Federer sarà un duello da brividi
Novak Djokovic ha perso l'entusiasmante braccio di ferro con l'austriaco, vittorioso (5)6-7, 6-3, 7-6(5). Giovedì King Roger sfida il serbo per un posto nelle semifinali alle Atp Finals
HCL
1 gior
Lugano senza argomenti: a Zurigo arriva il quarto ko consecutivo
I bianconeri sono stati “suonati” 7-2 da Bodenmann (tripletta) e compagni. Nello stesso tempo il Friborgo ha steso il Ginevra all'overtime (2-1): Sprunger match-winner
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile