Shakhtar Donetsk
3
Vfl Wolfsburg
0
fine
(0-0)
FC Copenhagen
3
Istanbul Basaksehir
0
fine
(1-0)
Manchester Utd
0
Lask Linz
0
1. tempo
(0-0)
Inter
1
Getafe
0
1. tempo
(1-0)
keystone-sda.ch/ (ENNIO LEANZA)
+6
SUPER LEAGUE
22.07.19 - 10:160
Aggiornamento : 14:40

Lugano, prova maiuscola: se il buongiorno si vede dal mattino...

A Zurigo, nella prima uscita stagionale, i bianconeri hanno sfoderato una prestazione di sostanza. Bene i nuovi e Baumann

LUGANO - Cinico, frizzante, incontenibile e soprattutto vincente: il primo Lugano targato 2019-20 – vittorioso con un “esagerato” 4-0 al Letzigrund contro lo Zurigo – ha convinto (per usare un eufemismo...), ricominciando con una prova maiuscola e incamerando i primi tre punti di questo campionato.

I nuovi arrivati hanno subito lasciato il segno, realizzando due delle quattro reti del match. Il rigore trasformato da Maric (29') – procurato da Sabbatini – ha dato il via al festival del gol bianconero. Il raddoppio di Marco Aratore è stato una vera e propria prodezza: un destro a giro chirurgico di rara bellezza. Prima della pausa c'è stata gloria anche per Francisco Rodriguez che, dopo un cross di Bottani, è riuscito a mettere il terzo pallone alle spalle di uno sconsolato Brecher. Un assist del ticinese ha originato anche il 4-0 di Vecsei, arrivato al 79' dopo che il team sottocenerino aveva gestito come meglio non poteva l'enorme vantaggio accumulato.

Che dire della prima uscita della truppa di Fabio Celestini? Evidentemente trarre conclusioni dopo soli 90' di campo sarebbe affrettato e inutile. Ma alla luce di quanto visto ieri a Zurigo, la quasi certa partenza di Junior – spesso decisivo lo scorso anno – non deve preoccupare il popolo bianconero. I nuovi arrivati, che sono andati ad aggiungere qualità a una squadra che a settembre sarà pure impegnata in Europa League, hanno subito dimostrato di essersi calati già molto bene nella realtà ticinese. Una menzione la merita anche l'estremo difensore Noam Baumann. Spesso nel mirino della critica lo scorso anno, poiché non sempre impeccabile nei suoi interventi, il 23enne ha iniziato come meglio non poteva il nuovo torneo, ergendosi a protagonista soprattutto nei primi 25' con alcune parate complicate e al tempo stesso pesanti. 

Domenica prossima Gerndt e compagni andranno a caccia di conferme, ospitando a Cornaredo la bestia nera del Lugano dello scorso anno: il Thun.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
miba 1 anno fa su tio
Il buongiorno si vede dal mattino oppure una rondine non fa primavera?
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
1 ora
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
5 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
9 ore
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
13 ore
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
23 ore
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
FORMULA 1
1 gior
Calvario Vettel e dubbi su Leclerc: Marko getta benzina sul fuoco
Parole sibilline del dirigente della Red Bull, che punzecchia la Rossa: «Leclerc ha trovato velocità, Seb no...»
ATLETICA
1 gior
Atleti e gare: il Galà dei Castelli è ricco
Nonostante le limitazioni, la kermesse ticinese è pronta a entusiasmare
HCL
1 gior
«Cerchiamo un difensore straniero che abbia una certa spinta offensiva»
Serge Pelletier è carico: «I quattro giovani della rosa? Ci aspettiamo che portino tanto entusiasmo in pista»
SUPER LEAGUE
1 gior
Tramezzani, missione compiuta: il Sion si salva all'ultimo respiro
La formazione vallesana ha espugnato il campo del Servette 2-1. Nello stesso tempo Zurigo-Thun è finita 3-3
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile