Twitter
SERIE C
20.07.19 - 11:010
Aggiornamento : 22:35

Dal carcere al Como: H'Maidat prova a ripartire

Il centrocampista 24enne, ex - tra le altre - di Brescia e Roma, era stato arrestato in Belgio per rapina

COMO (Italia) - Ismail H'Maidat vuole riprendersi in mano la sua vita (sportiva e non). Ritenuto fino a qualche anno fa uno dei migliori talenti in circolazione, il centrocampista olandese naturalizzato marocchino prova a ripartire dal Como, club neopromosso in Serie C. 

Arrivato in Italia nel 2014 per iniziare la sua avventura al Brescia, H'Maidat ha poi girato diverse squadre con un passaggio anche alla Roma, che lo acquistò per oltre 3 milioni di euro. Ad un certo punto la sua carriera si è però bruscamente fermata per una vicenda extra-sportiva, ovvero un arresto in Belgio per rapina. Dieci mesi di carcere, con il concreto timore che potessero diventare anni per la presunta partecipazione (come autista) ad un totale di 5 colpi. Dopo dieci infiniti mesi è arrivata l'assoluzione e ora il 24enne vuole voltare pagina.

La sua nuova chance nel mondo del calcio - come riportato da "laprovinciadicomo" - arriva grazie al Como. H'Maidat si allenerà con i lariani per un periodo di prova, dopodiché il club deciderà se ingaggiarlo o meno.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL - L'ANALISI
1 ora
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
3 ore
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
6 ore
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
HCL
8 ore
Spooner-Lugano: è finita
L'attaccante canadese lascia i bianconeri: continuerà la stagione in KHL
HCAP - L'ANALISI
10 ore
Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì
Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante
STOP AND GO
18 ore
Il Lugano stecca, l'Ambrì si distrae, l'urlo rimane strozzato in gola
L'eliminazione in Coppa Svizzera ha sporcato la settimana delle due ticinesi. Pestoni, un Orso a Berna
SUPER LEAGUE
20 ore
«Si poteva fare meglio»
Bottani titolare e soddisfatto? Non del tutto. «Ma guardiamo avanti sicuramente con fiducia»
SUPER LEAGUE
22 ore
«Avremmo dovuto fare di più, ma se penso alla traversa di Aratore...»
Fabio Celestini è soddisfatto a metà per la prestazione offerta dal Lugano contro lo Zurigo
SUPER LEAGUE
23 ore
Lugano-Zurigo, pari e patta
Si è chiuso sullo 0-0 l'incrocio tra bianconeri e biancoblù, che si sono equivalsi pure nelle occasioni avute. Vittorie per Lucerna e San Gallo
HCAP
1 gior
Ambrì che beffa: eliminazione con rimpianto
Avanti 3-1 a Bienne fino a 8' dalla fine, i biancoblù si sono fatti riprendere e superare (all'overtime). Tripletta per Künzle
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile