TiPress
SUPER LEAGUE
19.07.19 - 07:010
Aggiornamento : 12:45

Si torna a danzare in Super League: Lugano di scena a Zurigo

Questa sera scatta il massimo campionato elvetico, bianconeri in campo domenica al Letzigrund

LUGANO - Tutto pronto in Super League: questa sera la partita tra Sion e Basilea farà da apripista alla nuova stagione. Che campionato sarà? Cosa dovremo attenderci? Questi dubbi verranno sciolti definitivamente soltanto il 21 maggio, giorno in cui si disputerà l'ultima partita del torneo. 36 giornate di passione nelle quali le 10 pretendenti lotteranno assiduamente per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi. 

Il Lugano inizierà la sua cavalcata domenica pomeriggio al Letzigrund contro lo Zurigo. Il club bianconero ha imbastito un mercato senza dubbio interessante. Gli acquisti, tra gli altri, di elementi come Aratore, Custodio e Rodriguez hanno aggiunto qualità alla squadra a disposizione di Mister Celestini. Attenzione anche a Lovric e Dalmonte, due giovani che – se messi nelle condizioni ideali – potrebbero anche esplodere. In attesa di scoprire cosa ne sarà del futuro di Junior...

In testa alla classifica assisteremo verosimilmente ancora una volta alla lotta Young Boys-Basilea, con i bernesi che andranno a caccia del terzo alloro consecutivo. I renani riusciranno a evitare il “non c'è due senza tre” dei rivali? Sotto le due potenze del nostro calcio, invece, spazio alle bagarre per i posti europei e a quella per sfuggire alla retrocessione. Chissà se il grande equilibrio dello scorso anno – con alcune compagini in lotta fino alle ultimissime giornate sia per non retrocedere che per i posti europei – sarà così marcato anche nel campionato alle porte.  

La stagione 2019-20 segnerà l'avvento del VAR. Sarà la prima nella quale gli arbitri potranno consultare le immagini per episodi dubbi (assegnazione o meno di un gol, espulsione diretta, rigori dubbi e infine possibile scambio d'identità).   

Nella giornata di domani scatterà anche la Challenge League. Il Chiasso di Stefano Maccoppi, dopo la salvezza raggiunta per il rotto della cuffia in maggio, esordirà proprio domani ospitando al Riva IV il Wil. 

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Bullo Loris 2 mesi fa su fb
Primi 3 punti arrivano!
Rolf Banz 2 mesi fa su fb
FORZA LUGANO
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
1 ora

Lugano a Rapperswil per dimenticare il weekend da zero punti

I bianconeri di scena in terra sangallese contro una squadra che in casa ha vinto cinque partite su sei

CHL
3 ore

Gioca il Färjestad, spera l'Ambrì

Oggi gli svedesi sfidano - in casa - il Red Bull Monaco. Se vinceranno i biancoblù saranno eliminati

NAZIONALE
6 ore

A Ginevra per non perdere il treno: arriverà la reazione?

Partita da non sbagliare questa sera per gli uomini di Vladimir Petkovic contro l'Irlanda, attuale capolista del Gruppo D

SUPER LEAGUE
15 ore

Stagioni bianconere: autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire

Trovata serenità grazie agli ultimi risultati, da qui a dicembre il Lugano vivrà due tour de force, dai quali dipenderà la composizione della rosa. E poi c'è sempre la cessione societaria...

FORMULA 1
18 ore

Briatore boccia Vettel: «Leclerc pronto per il titolo, che Seb gli faccia da secondo»

Secondo l'ex team principal della Renault, in Ferrari dovrebbero puntare sul 21enne monegasco, “declassando” il tedesco

HCAP
21 ore

Lesione ai legamenti della caviglia: Zwerger torna dopo la pausa

L'attaccante austriaco si era infortunato sabato sera contro il Rapperswil. Più lunghi del previsto i tempi di recupero per Diego Kostner

MOTOGP
22 ore

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

TENNIS
1 gior

«Io e Federer, che peccato: mi invidiavano tutte le colleghe»

Belinda Bencic ha ammesso che le mancherà la Hopman Cup, nella quale negli ultimi anni ha fatto coppia fissa con Roger

HCL - L'ANALISI
1 gior

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

HCAP - L'ANALISI
1 gior

L'Ambrì gode in casa, ma... soffre (sempre) fuori

La truppa di Cereda ha finora conquistato 13 punti, tutti alla Valascia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile