FC LUGANO
SUPER LEAGUE
18.07.19 - 10:000
Aggiornamento : 12:44

Dalmonte è carico: «Ho subito accettato di vestire bianconero»

Il nuovo attaccante del Lugano ha raccontato le sue prime sensazioni e non vede l'ora di scendere in campo

LUGANO - Nicola Dalmonte è la nuova punta nello scacchiere di Fabio Celestini. Dotato di un buon dribbling, agile, veloce e gran lavoratore, il 21enne è cresciuto nel Cesena e nella scorsa stagione ha militato nel Genoa, che l'ha poi prestato al Lugano. «Sono contentissimo di poter vestire la maglia bianconera», sono state le prime parole dell'attaccante italiano. «Quando ho ricevuto la proposta di giocare in Svizzera, non ho esitato e ho subito accettato. Giocare fuori dall'Italia non mi spaventa, era una mia prerogativa e sono assolutamente convinto della scelta che ho fatto».

Conosciuto per la sua forte personalità, Dalmonte può essere impiegato anche come seconda punta... «Mi piace variare in campo. Sono un giocatore che punta il difensore e la corsa può considerarsi uno dei miei punti forti, ma lasciamo parlare il terreno di gioco».

Cosa conosci di questa squadra? «Non mi è ovviamente sfuggito che l'anno scorso i bianconeri hanno disputato un campionato eccellente. La squadra è forte e compatta. Non conosco bene le dinamiche del campionato, ma mi auguro che riusciremo a toglierci le nostre soddisfazioni in tutte le competizioni».

Quali sono i tuoi obiettivi? «A livello individuale spero di poter scendere molte volte in campo e di riuscire a essere decisivo, mentre per il resto mi piacerebbe raggiungere i traguardi voluti dalla società».

E a Cornaredo hai trovato molti volti nuovi... «Non conoscevo nessuno personalmente, ma nel calcio si fa presto a legare. L'impatto con l'ambiente è stato ottimo e anche con il Mister ho avuto subito un buon feeling. Non mi resta che allenarmi al massimo, ho un ritardo nella preparazione, ma darò tutto per rientrare il più presto possibile».

Commenti
 
Bullo Loris 6 mesi fa su fb
E chi non accetterebbe con quello che prenderà..
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Si vedrà in campo 👁👍
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
10 min
Feuz ancora padrone a Wengen
Nuova magnifica gara del bernese che, precedendo Paris e Dressen, ha centrato la terza vittoria in carriera sul Lauberhorn
MOTOMONDIALE
2 ore
Rossi, arriva un'altra "spinta"
La Yamaha inserirà nella moto dell'italiano e di Viñales un nuovo dispositivo utile in partenza
TENNIS
5 ore
«Mi sembra evidente che Novak e Rafa vinceranno più Slam di me»
Roger Federer a due giorni dal via degli Australian Open: «I successi arrivati dopo l’infortunio al ginocchio dnel 2016 sono stati speciali»
HCAP
15 ore
Un Ambrì senza artigli si deve inchinare ai Tori
I biancoblù – nonostante una prova generosa – pagano le difficoltà in fase realizzativa e vengono superati per 3-1 dallo Zugo. Linea dei playoff sempre più lontana
HCL
15 ore
Uno-due micidiale del Langnau: Lugano beffato
Due reti in 95'' segnate nel terzo tempo hanno permesso ai Tigers di vincere alla Cornèr Arena in rimonta per 3-1. Bianconeri di nuovo sotto la riga
CALCIO
17 ore
Guerriero Sinisa: «Fatte 13 chemioterapie in 5 giorni, volevo spaccare la finestra con una sedia»
Il tecnico del Bologna vede la luce in fondo al tunnel: «Ho ripreso ad allenarmi un pochino per tornare in forma»
FORMULA 1
19 ore
Alonso critica Hamilton: «Il suo stile di vita? Con un'auto normale...»
Lo spagnolo è convinto che gran parte del merito dei successi del britannico (e di Schumacher) sia da attribuire alla monoposto
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Carica su Bertaggia: quattro giornate a Rod
L'attaccante del Ginevra si era reso protagonista di una pericolosa carica ai danni del bianconero
CALCIO
22 ore
Derdiyok sceglie l'Uzbekistan
L'attaccante elvetico, accostato anche al Lugano, ha firmato per il Pachtakor Tashkent
SCI ALPINO
22 ore
Pinturault sfiora la rimonta: la combinata di Wengen va a un super Mayer
Il francese si avvicina all'austriaco, ma alla fine è dietro di sette centesimi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile