Immobili
Veicoli
Keystone, archivio
COPPA D'AFRICA
16.07.19 - 21:290

Il Camerun licenzia Seedorf e Kluivert

Il ministro dello Sport camerunense Narcisse Mouelle Kombi si era espresso in questi termini a proposito dell'operato dell'ex tecnico dell'Inter: «Non è adatto, non può allenare»

YAOUNDÉ (Camerun) - Clarence Seedorf e Patrick Kluivert sono stati sollevati dal rispettivo incarico dalla nazionale del Camerun dopo 11 mesi di collaborazione. In tutto questo tempo l'allenatore olandese, unitamente al suo assistente, ha collezionato soltanto quattro vittorie in 12 partite disputate ed è stato estromesso dalla Nigeria negli ottavi di finale della Coppa d’Africa.

Ricordiamo che nella serata di ieri - lunedì 15 luglio - il Ministro dello Sport camerunese - Narcisse Mouelle Kombi - aveva chiesto pubblicamente il licenziamento del commissario tecnico intimando al presidente federale di attivare la clausola contrattuale che permetteva di chiudere il rapporto con l’olandese. «Se si considera tutto ciò che è stato fatto e i modesti risultati ottenuti, non c’è alcun bisogno di continuare con Seedorf come responsabile della nazionale», aveva dichiarato in tv proprio Kombi. «L'olandese non può allenare, non è adatto per questo lavoro(...)».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
3 ore
3,8 milioni: è questo il risarcimento che potrebbe chiedere Djokovic
Nole starebbe valutando tale ipotesi con i suoi legali. La sua stanza sarebbe stata infestata da insetti.
HCAP
6 ore
Ambrì: una cessione e un ferito
I leventinesi hanno ridiscusso con i Lakers le condizioni del prestito di Steve Moses.
PECHINO 2022
9 ore
«Fora e Simion sono due leader. Pestoni? Non avrebbe sfigurato»
Manuele Celio è convinto che la Nazionale svizzera possa ben comportarsi a Pechino. «Roster di assoluta qualità».
PROMOTION LEAGUE
10 ore
Ambizione-Bellinzona: Cortelezzi resta e arriva Correia
All’ombra dei castelli hanno deciso di blindare Cortelezzi e preso Correia
SUPER LEAGUE
19 ore
Non solo Lugano: il Losanna vuole (subito) Sabbatini
Il Losanna ha messo gli occhi su Sabbatini, che è in scadenza di contratto
FORMULA 1
22 ore
«Non supereremo mai quanto accaduto»
Il team principal della Mercedes è tornato a parlare in merito al turbolento finale di stagione di F1
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«Quasi 1’000’000 al mese per Dybala? Non scherziamo»
Arno Rossini: «Dybala all’Inter? Lui farebbe un affare, i nerazzurri non so»
FCL
1 gior
Il Lugano saluta Lungoyi e Monzialo
L'esterno si è accordato con il St. Pölten, mentre il nazionale U21 difenderà i colori del San Gallo.
HCL
1 gior
25 anni a Lugano possono bastare: Vauclair lascia la Cornèr Arena
Le due parti hanno concordato di sciogliere consensualmente il loro rapporto di lavoro.
TENNIS
1 gior
La Svizzera piange agli Australian Open
Belinda Bencic e Jil Teichmann si sono inchinate rispettivamente alla Anisimova (per infortunio) e alla Azarenka.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile