Keystone, archivio
SERIE A
05.07.19 - 12:580
Aggiornamento : 13:20

Non solo James: il Napoli ci prova per Icardi

I partenopei avrebbero pronti 60 milioni di euro da offrire all'Inter

NAPOLI (Italia) - Stando a un'informazione apparsa sulla "Gazzetta dello Sport" il Napoli starebbe seriamente pensando di mettere sotto contratto Mauro Icardi in vista della prossima stagione.

Al tecnico dei partenopei Carlo Ancelotti piace molto il giocatore e il presidente Aurelio De Laurentiis si è detto disponibile a trattarlo. Sarebbero pronti 60 milioni di euro da offrire all’Inter.

Con Manolas, James Rodriguez e Icardi il Napoli sta decisamente pensando in grande. Affaire à suivre...

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
PREMIER LEAGUE
7 ore

Guardiola-Agüero: non son botte ma poco ci manca

Lite furiosa tra l'allenatore e la punta del City durante la sfida al Tottenham. Tutto è “rientrato” a fine match, con un abbraccio pacificatore

COPPA SVIZZERA
10 ore

Chiasso, che figuraccia: fuori da una squadra di Prima Lega

Nel primo turno di coppa, i rossoblù sono caduti 2-1 – ai supplementari – contro i friborghesi del Bulle. Bellinzona avanti 5-0 sul Gambarogno-Contone. Taverne fuori per mano del Kriens

HCAP
12 ore

Hofer-show e l'Ambrì travolge il Vitkovice

Buona prestazione e bella vittoria per i biancoblù i quali, grazie alle quattro reti dell'attaccante, hanno chiuso la Lehner Cup battendo 6-1 i cechi

SERIE A
15 ore

SuperMario, è fatta: firma da 1'500'000 (più bonus) e riti iperscaramantici

Mario Balotelli è un giocatore del Brescia. Ha firmato un contratto annuale, con rinnovo automatico in caso di salvezza. Con Cellino accordo raggiunto poco prima di sabato... 17

BOLOGNA
18 ore

Leucemia e letto di ospedale, Mihajlovic allena in streaming

Ricoverato nel reparto di ematologia del Sant'Orsola, il tecnico sta comunque guidando allenamenti e partite del suo Bologna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile