KEYSTONE/AP (Luca Bruno) (foto d'archivio)
+ 2
SERIE A
29.06.19 - 08:010
Aggiornamento : 17:04

Inter a Lugano con (l'indesiderato) Icardi

Fuori dal progetto di Antonio Conte, l'attaccante argentino è nella lista dei partenti. Difficilissimo trovare però una soluzione prima dell'8 luglio

LUGANO - Con le vacanze estive che per i calciatori nerazzurri sono ormai agli sgoccioli - tra meno di dieci di giorni scatta il ritiro a Lugano -, in casa Inter continua a tener banco la telenovela Icardi. Finito ai margini nella scorsa stagione dopo che Wanda aveva forzato la mano in cerca di un contratto più ricco, Maurito è già escluso anche dal progetto di Antonio Conte. Da subito chiarissimo il nuovo mister, che intende costruire una squadra vincente e non vuole "elementi di disturbo" (seppur di indubbio talento). Se in entrata ci Dzeko e Lukaku nel mirino (per il belga servono 85 milioni), per l'argentino è ancora tutto in stand by.

Inserito da Marotta e Ausilio nella lista dei partenti, per Icardi una soluzione è ancora lontana. Per questo motivo, stando alla "Gazzetta dello Sport", sarà estremamente difficile che l'Inter riesca a cederlo prima dell'8 luglio. Di conseguenza il bomber, nonostante le convinzioni di Conte, si presenterà regolarmente a Lugano con il resto dei compagni al primo appuntamento in campo sotto la guida del mister pugliese.

 

KEYSTONE/EPA (ROBERTO BREGANI)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
watson 2 mesi fa su tio
Ci sara pure la Wanda. Chissà quanti tifosi. Ben venuta
albertolupo 2 mesi fa su tio
Magari lo mollanolì, fingendo di averlo dimenticato. Pensate un po’. La prossima stagione il Lugano con l’indesiderato Icardi e il postpensionato Buffon. Non che mi piacciano, ma per la serie A Svizzera, se si impegnano, magari vanno ancora bene.
Zarco 2 mesi fa su tio
@albertolupo Icardi sicuro , Buffon ridicolo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora

Troppo poco Milan, il derby è nerazzurro

L'Inter di Conte, in testa a punteggio pieno, si è imposta 2-0: decisivi Brozovic e Lukaku nel secondo tempo

HCL
1 ora

Lugano superato anche dallo Zugo e sempre a secco di vittorie

Una buona prova non basta. I bianconeri trovano il primo punto della stagione ma i Tori vincono 3-2 ai rigori

NATIONAL LEAGUE
1 ora

Il Ginevra batte anche il Berna, terza vittoria di fila per il Rappi

Secondo successo in 24 ore per le Aquile, capaci di battere 4-2 il Berna. Affermazione in rimonta per il Rappi sullo Zurigo (3-2 all'overtime) e successo ai rigori per il Bienne sul Langnau (3-2)

SUPER LEAGUE
3 ore

Il Sion balza (provvisoriamente) in testa al campionato

I vallesani, capaci di imporsi 3-1 a Neuchâtel, hanno centrato la quinta vittoria di fila. Successo anche del San Gallo, 3-1 sul Servette

SERIE A
4 ore

La Juve batte il Verona, ma quanta fatica...

Ramsey e Ronaldo su rigore hanno ribaltato il gran gol iniziale di Miguel Veloso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile