TiPress (archivio)
SUPER LEAGUE
25.06.19 - 16:200

La conferma della società: Renzetti resta in sella

«Tutte le energie saranno ora riposte sulla nuova stagione sportiva», recita uno stralcio del comunicato

LUGANO - In merito alla possibile cessione del FC Lugano, il club bianconero ha confermato le notizie di questa mattina. Il timoniere - con il 60% del pacchetto azionario - resta Angelo Renzetti. 

Ecco il comunicato del club bianconero

"L’FC Lugano conferma quanto già trapelato a metà mattinata tramite i media e le interviste agli azionisti che ne sono seguite. La società rimane al 60% di proprietà di Angelo Renzetti e per il 40% di una società facente capo al presidente dell’Associazione Football Club Lugano (settore giovanile) Leonid Novoselskiy.

Tutte le energie saranno ora riposte sulla nuova stagione sportiva, che vedrà la squadra di Celestini impegnata su ben tre fronti e per la quale la rosa è ancora in fase di completamento. Per quanto riguarda il futuro societario, con calma e serenità azionisti e dirigenti torneranno a lavorare per individuare delle soluzioni che possano garantire alla società un futuro stabile e duraturo".

TiPress (archivio)
Guarda le 3 immagini
2 sett fa Renzetti resta: «Sarei stato felice in tutti i casi»
2 sett fa Renzetti resta al timone!
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NEW YORK
51 min

529'000 dollari perché... donne

La multinazionale Procter&Gamble ha premiato la campionesse mondiali di calcio, invocando la parità salariale con gli uomini

DEL
3 ore

«Voglio vincere un titolo»

Prime parole "tedesche" per l'ex bianconero Maxim Lapierre

LONDRA
6 ore

L'invasione (sexy), un vizietto di famiglia

La coraggiosa suocera dell'ormai famosa Kinsey Wolanski ha interrotto la finale del Mondiale di cricket

TENNIS
10 ore

Djokovic e quel trucchetto per vincere

Il successo a Wimbledon? il serbo ha spiegato come ha fatto a superare la pressione e il "tifo contro": «Cantavano "Roger", sentivo "Novak"»

MPP
13 ore

Lugano fuori, Kubalik corre per il Ticino

Effettuato il primo taglio nella corsa al premio Most Popular Player. Sono rimasti dodici concorrenti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report