KEYSTONE/KPAUS KPAPA KPPA (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
+ 30
NATIONS LEAGUE
04.06.19 - 10:030
Aggiornamento : 13:19

Assaggiato il Portogallo, Nati all'assalto della Final Four

Incrociato CR7 e pronta a "testare" il Dragão, la Svizzera ha ufficialmente cominciato la sua avventura alla Final Four di Nations League

PORTO (Portogallo) - L'avventura della Svizzera alla Final Four di Nations League è davvero cominciata. Arrivati ieri a Porto con un volo da Zurigo, fin dalle loro prime ore lusitane i rossocrociati sono stati parecchio impegnati. Tra trasferimenti, pranzo e chiacchierata tecnica, Mbabu e compagni sono infatti arrivati “tirati” all'allenamento al PortoGaia Sports Training Center. Un po' meno frenetica sarà invece la giornata di oggi nella quale, con la mattinata destinata ad attività leggere, Vlado Petkovic e i suoi ragazzi si presenteranno al Dragão solo a pomeriggio inoltrato. Nello stadio del Porto sono in programma una conferenza stampa e l'allenamento per assaggiare il terreno di gioco. Tutto molto rilassato, se così si può definire la vigilia di quello che, comunque, è un grande evento.

Già perché, comunque andrà - e salvo imbarcate al momento poco probabili - la presenza nella Final Four della neonata competizione non potrà che fare bene alla Nazionale. Assicurerà sfide contro avversarie di alto livello, grande seguito e tanta visibilità. Sarà allenante, per così dire, senza tuttavia avere alcun scomodo rovescio della medaglia. Nelle qualificazioni all'Europeo non ci si può permettere il lusso di perdere, né di fare prove. E questo a fine stagione, può essere un problema. I nostri vivranno invece il torneo portoghese come una festa, da godere appieno e dalla quale provare a spremere gioie e allori. Perché in fondo, seppur per il momento ancora non considerata preziosissima, sempre una coppa si può vincere. E ogni trofeo, quando messo in bacheca, luccica parecchio.

KEYSTONE/KPAUS KPAPA KPPA (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda tutte le 34 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
Il Lugano non riesce a vincere due partite di fila
I bianconeri hanno pareggiato 0-0 in casa contro il Sion dopo aver liquidato sette giorni fa l'YB 2-1
HCAP - L'ANALISI
3 ore
L'Ambrì lotta, ma perde sempre di pochissimo
I biancoblù stanno facendo fatica in fase offensiva e dopo questo fine settimana hanno dovuto salutare i playoff
HCL - L'ANALISI
6 ore
Lugano: 12 reti incassate in due match e playoff (seriamente) a rischio
I bianconeri hanno steccato nel momento più importante della loro stagione
SUPER LEAGUE
14 ore
«Punto buono con qualche rammarico»
Maurizio Jacobacci si tiene stretto il pari con il Sion: «Contento di Janga e Covilo»
SUPER LEAGUE
17 ore
Janga felice a metà: «Peccato per quell'occasione...»
Positivo all'esordio, il nuovo attaccante del Lugano può solo crescere: «Da mesi non giocavo più una partita intera»
SUPER LEAGUE
19 ore
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
21 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
STOP AND GO
1 gior
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
1 gior
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
SCI ALPINO
1 gior
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile