Instagram
CHAMPIONS LEAGUE
01.06.19 - 17:320

Finale di Champions allo stadio? "No grazie". Karius sceglie... Mykonos

Il 25enne - nell'ultima stagione in prestito al Besiktas - ha declinato l'invito dei Reds ad assistere alla gara di questa sera al Wanda Metropolitano

LIVERPOOL (Gbr) - 12 mesi fa a Kiev Loris Karius visse una delle serate più difficili della sua vita. Con le sue papere regalò infatti la 13esima Champions League nella mani del Real Madrid (finì 3-1 per le merengues).  

Tutto dimenticato? Macché. Lo stesso portiere tedesco ha declinato l'invito del Liverpool ad assistere alla finalissima di questa sera a Madrid, tra gli stessi Reds e il Tottenham. Il club ha infatti invitato al Wanda Metropolitano tutti i suoi tesserati che hanno disputato la loro stagione in prestito.

Facile pensare come il 25enne voglia evitare di farsi tornare alla mente quella terribile notte, di cui - suo malgrado - è stato l'assoluto protagonista in negativo. 

Quella che si è appena conclusa è stata una stagione alquanto complicata per il diretto interessato al Besiktas e non soltanto per questioni sportive: l'estremo difensore ha dovuto rivolgersi alla giustizia a causa di alcune mensilità non versate dal club turco.

In questi giorni Karius si sta concedendo alcuni giorni di relax a Mykonos con la fidanzata Sophia Thomalla. Lontano da tutti e soprattutto lontano da quella maledetta Champions...

Keystone (archivio)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
El Jardinero 1 mese fa su tio
Decisione saggia, sarebbe stata una noia assurda vedere quello spettacolo.
Salvo Cottone 1 mese fa su fb
E certo dopo le cagate fatte a l'ultima finale è già tanto che li fanno entrare ancora a Liverpool...
Zarco 1 mese fa su tio
Beh , uno così talmente scarso , che porta anche sfiga!
Zarco 1 mese fa su tio
@Zarco Difatti .....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
7 ore

Basilea che peccato: i renani sognano, ma cadono nel finale

La formazione elvetica è stata sconfitta 3-2 in trasferta dal PSV, ma all'89' vinceva 2-1. Nello stesso tempo sorridono anche l'APOEL di Tramezzani e Mihajlovic, così come la Dinamo di Gavranovic

LIGUE 1
8 ore

La follia del PSG: i francesi sono pronti a offrire 50 milioni all'anno a Mbappé

La formazione francese è disposta a coprire d'oro il giovane talento transalpino con il rinnovo del contratto

SWISS LEAGUE
11 ore

«Bartko? Buon pattinaggio e visione di gioco: sarà importante anche in powerplay»

Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l’arrivo di Jan Bartko, difensore ceco che rinforzerà i Rockets: «Avrà un ruolo di primo piano, è un giovane ambizioso»

NATIONAL LEAGUE
14 ore

Kevin Romy si ritira: «Troppi infortuni, chiudo questo capitolo della mia vita»

L'attaccante 34enne, nonostante un contratto ancora valido per le prossime due stagioni, appende i pattini al chiodo: «Decisione molto difficile, ma...»

SUPER LEAGUE
16 ore

Rapp, gol e sguardo al Lugano: «Spero sia un punto di partenza»

Simone Rapp, ticinese in forza al Thun (in prestito dal Losanna), ha bagnato con una rete il suo esordio in campionato: «Qui sono sempre stato bene. Lugano? A Cornaredo non sono mai partite facili»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile