TiPress/foto d'archivio
+ 1
SUPER LEAGUE
24.05.19 - 22:490
Aggiornamento : 25.05.19 - 12:50

Celestini-Lugano: avanti insieme, ma c'è una clausola

Il mister, in scadenza di contratto, avrebbe già trovato un nuovo accordo con i bianconeri. In caso di vendita dal club a Novoselskiy, la carte in tavola potrebbero però cambiare

LUGANO - Fabio Celestini, stando a quanto anticipato da Angelo Renzetti a “Fuorigioco”, avrebbe rinnovato il suo accordo col Lugano. Considerando però la situazione societaria ancora da definire - nella specifico bisognerà vedere se si concretizzerà o meno la vendita del club al magnate russo Leonid Novoselskiy -, nel contratto è prevista una clausola che potrebbe cambiare le carte in tavola.

Nel caso in cui il club finisse nelle mani di Novoselskiy, Celestini potrebbe infatti decidere di rompere il contratto e il club dovrebbe pagargli una penale. Se Angelo Renzetti restasse invece il patron dei bianconeri, allora Celestini sarà al timone anche nel prossimo campionato.

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
7 ore

Prima amara per il Sion di Behrami: ride il Basilea

I renani, nel primo match della stagione 2019/20 di Super League, si sono imposti 4-1 al Tourbillon

MLS
9 ore

Il solito Ibra: «Io in MLS come una Ferrari in mezzo alle Fiat»

La star svedese dei Los Angeles Galaxy ha voluto esaltare sé stesso: «Non accetto che non mi arrivi la palla o che mi arrivi troppo tardi»

VIDEO
CICLISMO
10 ore

Fenomenale Alaphilippe: impresa nella cronometro! Paura per Van Aert

Performance maiuscola del francese, che vince la crono di Pau e consolida la maglia gialla. Secondo Thomas. Brutta caduta per Wout van Aert, portato in ospedale in ambulanza

SUPER LEAGUE
13 ore

«Mi diverte allenare questo Lugano: ho un quadro e tanti pennelli per dipingere»

Scatta la Super League: domenica il Lugano di Celestini è atteso a Zurigo: «Siamo pronti per la nuova stagione. Aspettative? Vogliamo fare bene in tre competizioni e vivere un campionato "tranquillo"»

BOLOGNA
16 ore

Guerriero Sinisa ha iniziato la terapia: «È sempre in contatto con la squadra»

Il Bologna ha fornito alcune informazioni inerenti il suo allenatore: «Si tratta di una leucemia acuta prevalentemente mieloide»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile