Aarau
3
Winterthur
1
fine
(1-1)
SC Kriens
0
FC Stade Ls Ouchy
2
fine
(0-2)
Sciaffusa
2
Xamax
0
2. tempo
(2-0)
Wil
1
Grasshopper
1
2. tempo
(1-0)
Bienne
6
Lugano
3
3. tempo
(3-2 : 1-1 : 2-0)
Ginevra
1
Lakers
0
3. tempo
(1-0 : 0-0 : 0-0)
+1
SUPER LEAGUE
22.05.19 - 09:330
Aggiornamento : 14:48

Attento Lugano, lo Xamax ci crede: «Il nostro obiettivo era il nono posto, ma...»

Igor Djuric e il suo Xamax sono pronti a rendere la vita dura ai bianconeri: «Facciamo sei punti e poi vediamo dove saremo»

NEUCHÂTEL - La beffarda sconfitta subita in extremis mercoledì scorso a Sion - arrivata dopo il gol di Toma segnato nei recuperi - ha tarpato le ali a uno Xamax protagonista di un girone di ritorno eccellente. Anche se per sfuggire allo spareggio sarà molto difficile - visti i 4 e i 6 punti di ritardo da rispettivamente Sion e San Gallo - la squadra romanda vuole giocarsi le sue carte fino in fondo. La sfida della Maladière di questa sera tra i neocastellani e un Lugano in piena bagarre europea metterà dunque in palio punti pesanti per entrambe le squadre. 

«Senza dubbio la sconfitta di Sion ci ha fatto male, ma bisogna guardare subito avanti - le parole dell'esperto difensore dei neocastellani Igor Djuric - Contro Lugano e Basilea scenderemo sul campo per ottenere sei punti, poi vedremo quelli che saranno i risultati delle altre partite. Non va però dimenticato che il nostro obiettivo d'inizio stagione era il nono posto...». 

Vi troverete di fronte un Lugano in emergenza (senza gli squalificati Crnigoj e Gerndt e con Junior in dubbio), ma agguerrito e affamato di punti... «Esattamente. Mi attendo una squadra che venga a Neuchâtel per vincere. Ora che sono terzi faranno di tutto per non farsi scappare la possibilità di entrare in Europa League. Hanno dimostrato soprattutto nel girone di ritorno di essere un cliente pericolosissimo. Se penso che ce la faranno a centrare l'Europa? Non lo so, in questo momento sono troppo concentrato sullo Xamax». 

Temete un contraccolpo psicologico dopo la beffarda sconfitta contro il Sion? «Non dobbiamo dimenticare che arriviamo dalla Challenge League. Tre quarti della squadra è formata da giocatori che l'anno scorso calcava i campi del campionato cadetto: in pochi mesi non siamo diventati tutti fenomeni. Saremo pronti per un eventuale spareggio, ma per ora non ci pensiamo. Non dimentichiamoci che il San Gallo affronterà Young Boys e Zurigo, non propriamente due partite facili...».  

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ROMA
21 min
«Maradona? Quel gesto non lo dimenticherò mai...»
Francesco Totti: «Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili, avevo un bellissimo rapporto con Diego»
ARGENTINA
4 ore
"È morto povero", ma ora è battaglia
L'eredità di Diego fa gola ai familiari. Secondo la stampa argentina tutti vogliono qualcosa.
SUPER LEAGUE
6 ore
Basilea e Maradona: parola a Jacobacci
Il tecnico bianconero ha parlato in vista della sfida contro i renani. Assenti Custodio, Sabbatini e Oss.
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Ambrì-Langnau non si gioca: bernesi in quarantena
Salta il match della Valascia: i Tigers in isolamento fino al 3 dicembre. Un caso positivo anche in Leventina.
NAZIONALE
9 ore
Qualificazioni ai Mondiali 2022: Svizzera in seconda fascia
Tra dieci giorni scopriremo il girone rossocrociato.
FORMULA 1
10 ore
«Può arrivare a dieci Mondiali»
Ross Brawn è convinto che Lewis Hamilton non solo non smetterà, ma che è pronto a regalarsi altri successi
SUPER LEAGUE
13 ore
Stanare anche il Basilea per restare in alto
Domenica pomeriggio a Cornaredo arriveranno i renani, non più la grande potenza del calcio svizzero
ARGENTINA
23 ore
Una persona ancora non sa che Maradona è morto
Il fratello di Bilardo: «A Carlos è stato detto che il cavo del televisore si è rotto».
SCI ALPINO
1 gior
Lara Gut-Behrami sul podio nel parallelo
Sulle nevi di Lech-Zürs secondo posto per l'americana Paula Moltzan
ARGENTINA
1 gior
«Maradona? Ambulanza in ritardo, un'idiozia criminale»
L'avvocato dell'argentino punta il dito nei confronti dei soccorsi, a suo dire giunti sul posto con estremo ritardo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile