Keystone/foto d'archivio
+ 1
SERIE A
18.05.19 - 21:090

Da CR7 a Dybala, tutti omaggiano Allegri: «Grande mister e grande uomo»

In tanti hanno voluto dedicare un pensiero al tecnico. Ronaldo: «È stato un piacere lavorare con te!». La Joya: «Mi hai insegnato soprattutto a vincere»

TORINO (Italia) - Ufficializzato il divorzio (a fine stagione) tra Allegri e la Juve, in tanti - della rosa bianconera - hanno voluto dedicare un pensiero al mister capace di conquistare 5 scudetti in 5 anni. 

CR7 ha vissuto solo una stagione col tecnico livornese, ma si è accodato a tanti compagni nel salutare l'allenatore. «Grazie mister! Abbiamo vissuto un solo anno insieme ma è stato eccezionale perché oltre a essere un grande allenatore sei un grande uomo. È stato un piacere lavorare con te!».

Anche Pjanic ha voluto scrivere un messaggio sui social: «Abbiamo gioito, abbiamo discusso, abbiamo festeggiato. Ma soprattutto siamo stati dove la Juventus deve stare, sempre in vetta.  Anche le più belle storie finiscono, la Juventus viene prima dei giocatori e degli allenatori. Grazie per tutto Mister a te e tutto lo staff tecnico».

Durante la stagione si è tanto discusso del rapporto tra Paulo Dybala e Massimiliano Allegri, con la permanenza a Torino della Joya messa anche in discussione. Via Allegri, l'argentino potrebbe ritrovare un posto da primattore nello scacchiere bianconero. Nel frattempo Dybala ha ringraziato il mister. «Grazie mister per questi magnifici 4 anni dove mi hai insegnato soprattutto a vincere! Ti auguro il meglio ovunque tu andrai!».

Si è unito al coro anche Leo Bonucci: «Di anni insieme, di acqua sotto i ponti, di traguardi, di sogni, di difficoltà, di confronti, di gioie. Tante cose sono passate, sempre presenti nel nostro bagaglio. E tanto altro arriverà Mister e ti troverà pronto. Sempre con il sorriso e l’ironia che ti contraddistinguono. #GrazieAllegri"».

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
7 ore
Dispetto a Favre, l'Inter torna a flirtare con la qualificazione
Battendo 2-0 il Borussia Dortmund, i nerazzurri sono tornati pienamente in corsa per il passaggio agli ottavi. Vittorie pure per Benfica, Liverpool, Napoli e Barcellona
TENNIS
10 ore
Federer "disintegra" Albot e ora attende Stan
Gli ottavi di finale di Basilea si sono rivelati una passeggiata per l'idolo di casa: 6-0, 6-3 il punteggio finale
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
«Triplette? Mando i palloni a mia madre in Giamaica»
Il giocatore del City Raheem Sterling, brillantissimo in questa prima parte di stagione, ha steso l'Atalanta con un tris stellare: «Ho comprato altri sei astucci per le altre triplette...»
TENNIS
12 ore
Tutto troppo facile per Stan
Il solido vodese ha superato il primo turno degli Swiss Indoors: battuto 6-3, 6-4 l'uruguaiano Pablo Cuevas
HCL
15 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
15 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
HCL
18 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
MOTOMONDIALE
20 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
23 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile