TiPress
FC LUGANO
12.05.19 - 16:350
Aggiornamento : 13.05.19 - 09:54

Vendita Lugano: forse ci siamo per davvero

Angelo Renzetti: «Ho deciso di vendere e ora tutto è in mano a Leonid Novoselskiy»

LUGANO - «Non c’è più nessuna clausola, io ho deciso di vendere e ora tutto è in mano a Leonid». Queste le parole espresse da Angelo Renzetti ai colleghi de "La Regione". Forse, quindi, ora ci siamo per davvero: i tempi della cessione del FC Lugano sembrano essere maturi.

L'attuale numero 1 del club sottocenerino, secondo gli accordi presi con Leonid Novoselskiy, non può più tirarsi indietro. «Seppur a malincuore ho deciso di vendere, ora lui ha tempo fino a fine maggio per darmi una risposta».

Alla luce di queste parole, quindi, la palla adesso è nella "metà campo" dell'imprenditore russo, il quale entro la fine del corrente mese dovrà far sapere se acquisterà l'80% del pacchetto azionario (il restante 20% resterebbe a Renzetti): «Confermo tutto - le sue parole - Sto facendo le mie valutazioni, perché non è una decisione facile. La mia priorità rimane il settore giovanile ma proprio per questo la prima squadra deve rimanere a un certo livello e Angelo ha bisogno una mano».

 

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 10 mesi fa su tio
a Renzetti si può solo dire GRAZIE! il resto è polemica gratuita
Evry 10 mesi fa su tio
GRAZIE RENZETTI, senta il tuo I(MMENSO IMPEGNO a 360 gradi il Lugano si troverebbe in terza divisione. GRAZIE e AUGURI
max0920 10 mesi fa su tio
speriamo che la vendita si concretizzi, e che poi si investa per garantire un solido futuro technico ed economico a lungo termine e che acquistinanche lo stadio cosi da poterlo migliorare.
occhiodiairolo 10 mesi fa su tio
Ci ha messo cuore, anima e ... Soldi! ?? Di "angelo" ce ne vorrebbero di più in Ticino... E non solo per po' sport! Grazie renzetti
roma 10 mesi fa su tio
Un grandissimo GRAZIE ad Angelo Renzetti per tutto quello che ha fatto in tutti questi anni per il calcio luganese. Probabilmente senza di lui eravamo ancora alla Chiodenda o...poco più. Un benvenuto al nuovo che avanza.
cle72 10 mesi fa su tio
@roma Prima di lui allora diciamo un grazie a Morotti ex presidente del AC AGNO divenuto AC LUGANO senza l'Agno Lugano sarebbe sparito nel nulla...altro che Chiodenda! cmq grazie ad entrambi per gli sforzi passati e presenti e se fosse il caso benvenuti ai nuovi per continuare il sogno FC Lugano.
Zarco 10 mesi fa su tio
Non mi suicidio ! Non gli nego cose buone , ma sentirlo parlare gli ultimi anni fastidiosi
Indira69 10 mesi fa su tio
Novoselskiy sa che il progetto settore giovanile é strettamente legato alla prima squadra,essa resta la prima opzione per far debuttare i suoi futuri giocatori,per questo il Lugano calcio deve rimanere ad alti livelli:per dar valore al lavoro svolto dal settore giovanile.Intelligente mantenere in società Renzetti,persona che conosce come pochi persone e territorio.Il magazine Forbes,ha inserito la Gradient di Novoselskiy,nelle maggiori 200 società private russe,i mezzi per rilevare l'ottanta per cento della società calcistica luganese li possiede,a questo punto sarebbe stupido non cogliere l'occasione.Spero l'operazione si concretizzi.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
GUANGZHOU
2 ore
C'è anche chi, lentamente, sta tornando a sorridere
Il 46enne ha postato un video per testimoniare come a Guangzhou la gente sta tornando a condurre una vita normale
GRAN BRETAGNA
4 ore
«Piango! Cantano "You'll never walk alone" fuori dalla terapia intensiva...»
L'allenatore del Liverpool ha visto un video nel quale in ospedale si cantava l'inno della sua squadra. Da pelle d'oca
TENNIS
7 ore
«Tuteliamo i tornei centenari, non gli interessi di Federer»
La quarta edizione della Laver Cup verrebbe fagocitata dal Major. Panatta sta con gli organizzatori dello Slam
SERIE A
11 ore
Dybala: «Facevo fatica a respirare, ora sto meglio». Il fratello intanto viola la quarantena
L'argentino era risultato positivo al Covid-19. Nel frattempo il fratello Gustavo, con la compagna, è stato denunciato
FORMULA 1
20 ore
«Comincio a guardare anche oltre la F1»
Vettel è in scadenza di contratto: «Col tempo si diventa più maturi, quando penso al futuro sono piuttosto rilassato»
MADRID
23 ore
Dramma Sanz, il figlio denuncia: «Non si trova la salma»
Spagna in ginocchio, strutture al collasso: l'ex presidente del Real Madrid doveva essere cremato il 24 marzo
TENNIS
1 gior
Nole dona 1 milione per aiutare la Serbia
La donazione di Djokovic servirà per acquistare respiratori e altro materiale medico-sanitario
AMSTERDAM
1 gior
Nouri fuori dal coma dopo quasi 3 anni: «Possibile comunicare con lui»
Il giocatore, oggi 22enne, era uno dei giovani più promettenti dei Lancieri. Nel 2017 era stato colpito da un malore
FORT IRWIN
1 gior
«Sappiamo che ci sarà un picco: è come una guerra»
Ryan Gardner, ex attaccante con un palmarès da brividi, sta affrontando l'emergenza Covid-19 da Fort Irwin
ORZINUOVI
1 gior
«Nella mia Orzinuovi 13 funerali in un giorno»
L'ex ct della nazionale azzurra ha raccontato la terribile situazione che sta vivendo il paese in cui è nato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile