KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (URS FLUEELER)
+ 17
COPPA SVIZZERA
23.04.19 - 22:250
Aggiornamento : 24.04.19 - 11:37

Il Thun piega il Lucerna e vola in finale

I bernesi si sono imposti 1-0 alla Swissporarena: decisivo Gelmi all'80'. Da segnalare il ritorno in campo del ticinese Tosetti (reduce da un infortunio)

LUCERNA - Il Thun è la prima finalista della Coppa Svizzera! Impegnati in trasferta contro il Lucerna, i bernesi hanno vinto 1-0 strappando il pass per l'atto conclusivo che si giocherà il 19 maggio allo Stade de Suisse.

Combattuta ma avara di grandi emozioni, la sfida della Swissporarena è scivolata via in equilibrio fino a secondo tempo inoltrato. All'80' Gelmi, servito perfettamente da Sorgic dopo un'uscita incerta del portiere Zibung, ha firmato il gol-vittoria con una conclusione precisa di piatto destro. Da segnalare che per il Thun, dopo quasi due mesi di stop per infortunio, ha fatto il suo ritorno in campo il ticinese Matteo Tosetti, inserito al 70' da Marc Schneider e protagonista di una prestazione positiva.

Grazie a questo ruggito i bernesi - che in campionato sono invece a secco di vittorie da ben 8 turni - volano in finale 64 anni dopo la loro prima apparizione. Nell'atto conclusivo se la vedranno con la vincente di Zurigo-Basilea. La sfida è in programma giovedì sera alle 20.15.

 

Guarda tutte le 21 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora

Ecco Dalmonte per l'attacco del Lugano

Il 21enne - che vanta 7 presenze in Serie A - proviene dal Genoa. Arriva in bianconero con la formula del prestito

UN DISCO PER L'ESTATE
3 ore

Lo Chief e la sua seconda vita in Leventina

Prima scelta assoluta nel draft del 1977, Dale McCourt sbarca ad Ambrì nella stagione 1984/85. Oltreoceano aveva perso la gioia di giocare ad hockey, con i colori biancoblù la ritroverà

NATIONAL LEAGUE
12 ore

«A Davos dopo una stagione frustrante, ma con l'Ambrì mi sono lasciato bene»

Lorenz Kienzle riparte dai grigionesi: «Wohlwend mi ha voluto a Davos, sa cosa aspettarsi da me. Famiglia? Resta in Ticino, farò avanti e indietro insieme al mio cane»

SUPER LEAGUE
15 ore

L'ultimo arrivato è carico: «Lugano? Ho trovato una mentalità vincente»

Filip Holender si è espresso in merito al suo esordio con i bianconeri: «Il mio motto è dare il massimo per il club»

TENNIS
18 ore

Va al bar a vedere Federer-Djokovic, ora rischia il carcere

Ai domiciliari per una condanna di quattro mesi, il 58enne si è recato al bar per gustarsi il quinto set della finale: «Ho fatto una stupidaggine»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report